Strudel salato di Branzino

Strudel salato di Branzino :

lo strudel salato di branzino non può mancare nei cenoni delle feste , semplice da preparare vi farà fare un bella figura  in tavola.  Il branzino , pesce dalle carni nobili si abbina molto bene ai sapori mediterranei come olive, pomodoro secco e capperi che uniti assieme rendono questo strudel salato un piatto particolarmente raffinato.

Strudel salato di branzino
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Branzino (spigola) (2 filetti) 500 g
  • Olive verdi in salamoia 1 cucchiaio
  • Olive 1 cucchiaio
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaino
  • Pangrattato 3 cucchiai
  • Albume q.b.
  • Pomodoro secco 5 filetti

Preparazione

  1. Strudel salato di branzino
    Cucinare a vapore i filetti di branzino precedentemente preparati per 10 minuti . Sciacquare sotto acqua corrente le olive e dissalare i capperi.
    Nel bicchiere del mix mettere la polpa del branzino fredda , l’uovo, le olive , i capperi , i filetti di pomodoro  , il pangrattato e tritare tutto a bassa velocità facendo attenzione a non omogenizzare troppo l’impasto
    Stendere la sfoglia e versare al centro l’impasto , arrotolare il tutto sigillando bene i lati e con un pennello da cucina passare l’albume e praticare delle piccole incisioni nella parte superiore dello strudel. Infornare per 15 minuti a forno già caldo a 200° sfornare , lasciare intiepidire e servire

     

Note

Questa ricetta può essere preparata con qualsiasi tipo di pesce magari avanzato dai pranzi delle feste .

Precedente Zuppa di pesce  Successivo Carciofi al cartoccio

Lascia un commento