Crea sito

Stinco di maiale alla birra

Stinco di maiale alla birra

Lo stinco di maiale è un taglio di carne economico ma non per questo meno gustosa di altre parti più nobili . La carne dello stinco necessità di una lunga cottura e anche se la preparazione è molto semplice , per la buona riuscita del piatto ci si deve armare di pazienza e di parecchio tempo , infatti prima di procedere con la cottura al forno è necessario mettere a marinare gli stinchi nella birra e con erbe aromatiche per 4o 5 ore e una volta preparato per la cottura bisogna lasciarlo nel forno 3 ore irrorando la carne di tanto in tanto . La ricetta arriva dalla Germania ma ha trovato un buon successo anche nelle tavole italiane. 

Stinco di maiale alla birra
  • Preparazione: 10 minuti +5 Ore
  • Cottura: 3 Ore
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Stinchi di maiale (tagliati a metà)
  • 330 ml Birra chiara
  • 1 cucchiaio Pepe in grani
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 rametto Rosmarino
  • 3 foglie Alloro
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Sale fino

Preparazione

  1. In una teglia versare la birra e aggiungere il rosmarino e L’ alloro e L’ aglio pelato . Strofinare gli stinchi con il sale e il pepe in granì e metterlo a macerare nella birra x 4o 5 ore.,
    Accendere il forno e portarlo a 170 gradi in modalità statica. Trasferire gli stinchi in una pirofila da forno e versare il liquido di macerazione e cucinare per 3 ore irrorando di tanto in tanto la carne con il fondo di cottura . Servire lo stinco di maiale ben caldo accompagnato da patate al forno o crauti

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.