Ragù di pollo e tacchino

Oggi vi propongo una ricetta veloce da realizzare utilizzando la carne di pollo e tacchino macinata .

Il ragù con macinato di pollo e tacchino è una versione del classico ragù di carne molto più leggera , perfetta per quando si è a dieta ma non si vuole rinunciare ad un buon condimento per la pasta .

Per comodità io mi sono fatto preparare il macinato di pollo e tacchino dal macellaio ma se non trovate il macinato di pollo e tacchino già pronto potete tritare grossolanamente con il mixer il petto di pollo e sgranare poi il macinato ottenuto durante la cottura prima di versare la salsa di pomodoro

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

300 g petto di pollo (macinato)
300 g petto di tacchino (macinato )
1 bicchiere vino rosso
1 cipolla dorata
2 spicchi aglio bianco piacentino
1 carota
1 costa sedano
3 foglie salvia
2 rametti rosmarino
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino
q.b. pepe nero

Strumenti

Passaggi

Pulire e mondare le verdure per preparare il trito di sedano , di cipolla e di carota ,pulire e schiacciare l’aglio e unire la salvia e gli aghi di rosmarino e passare tutto tutto nel mixer .

In una casseruola versare l’olio evo e aggiungere il trito di verdure lasciare rosolare a fiamma dolce per alcuni minuti prima di

unire il macinato di pollo e tacchino .

Mescolare delicatamente e aspettare alcuni minuti che la carne si rosoli assieme alle verdure prima di sfumare con il vino .

Quando il vino sarà evaporato versare la salsa di pomodoro e coprire con il coperchio e aggiustare di sale e pepe .

Il ragù di pollo e tacchino è pronto per condire qualsiasi primo piatto

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.