Polpette di Lupini e finocchio

Le polpette di lupini e finocchio sono un’ottima alternativa alla carne e quindi ideali per chi , come me , segue un’alimentazione vegetariana – vegana infatti sono dei legumi conosciuti già nell’antichità per l’alto potere saziante , sono ricchi di vitamine A, B , C, dell’omega 3 , Omega 6, zinco e ferro , calcio, potassio.
Come tutti i legumi si acquistano sfusi o confezionati secchi , io li ho trovati nel banco frigo dl supermercato , sbollentati e sottovuoto.
La scelta di abbinare il finocchio ai lupini non p stata casuale , anzi, conoscendo le proprietà depurative del finocchio e le pochissime calorie ho pensato di compensare il piatto.
5

Per le polpette di lupini e Finocchi occorrono :

250 gr di lupini sotto vuoto

1 grosso finocchio

1/2 cucchiaio di curcuma

3 cucchiai di pangrattato

1 tazza di brodo vegetale

prezzemolo q.b

pepe

Lavare e pulire i finocchi eliminando la parte esterna più dura e la barbetta , tagliare a spicchi e cucinarli nel brodo vegetale a fiamma bassa fino a quando il brodo non sarà consumato del tutto.

Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.
Aprire la confezione sottovuoto dei lupini , sciacquare sotto acqua corrente e togliere i legumi dal loro baccello .

1
Lavare , asciugare e pulir il prezzemolo . Prendere il mixer e versare i finocchi, i lupini, il pan grattato, il prezzemolo ed il pepe, tritare tutto , mettere l’impasto in un piatto fondo, coprire con pellicola trasparente e porre nel frigorifero per almeno 45 minuti prima di preparare le polpette di lupini e finocchio.

2
Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 190° , con la carta forno coprire la leccarda .
Togliere dal frigorifero l’impasto, mescolare con le mani e con un cucchiaio prenderne piccole quantità .
formare con le mani delle palline e sistemarle sulla leccarda . infornare per circa 10/15 minuti e servire calde con delle salsine a piacere .

3

N.B: In questa ricetta non ho usato il sale perché i lupini sotto vuoto sono saporiti ma se usate dei lupini secchi è necessario lasciarli a bagno, sbollentarli per almeno 20 minuti in acqua salata e poi procedere con la mia ricetta .

Precedente Mele cotte e menta Successivo Pane integrale con mix di semi