Crea sito

Crostata sbriciolata alla crema

Io adoro la pasta frolla , trovo sia la ricetta base più versatile per preparare e sfornare deliziosi dolci . .
le crostate in primis sono il dolce che preparo sempre volentieri anche se non sono mai soddisfatta di come decoro e come posiziono le strisce di frolla caratteristiche proprio di questo dolce , capita che le taglio larghe e in cottura mi coprono la farcia o addirittura sprofondono nella confettura , con questa ricetta di crostata sbriciolata ho risolto il problema e posso dire finalmente che anche l’effetto ottico è risolto.

Crostata sbriciolata alla crema
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzionistampo da 22 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

  • 300 gfarina 00
  • 1uovo
  • 80 gzucchero
  • 130 gburro (ammorbidito)
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoestratto di mandorla
  • 300 mllatte intero
  • 200 gpanna fresca liquida
  • 40 gfecola di patate
  • 120 gzucchero
  • 3tuorli
  • 1 baccavaniglia

Preparazione

  1. Frolla :

    Nel boccale della planetaria montare lo zucchero con l’uovo, aggiungere a tocchetti il burro ammorbidito a temperatura ambiente e incorporare per bene .

    Setacciare la farina con il lievito e versare a cucchiaiate sul composto di uova e zucchero , lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneneo .

    Trasferire la frolla in un piano di lavoro leggermente infarinato , formare un panetto e coprire con la pellicola trasparente .

    Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti

  2. CREMA

    Svuotare la bacca di vaniglia tagliandola con un coltellino appuntito lungo tutta la launghezza , prelevare i semi di vaniglia e tenere da parte .

    Scaldare al fuoco un pentolino con il latte e la panna e la bacca di vaniglia .

    In una ciotola lavorare lo zucchero con i tuorli e la fecola e aggiungere i semi di vaniglia .

    Quando il latte e panna saranno caldi eliminare la scorza della bacca e versare il composto di uova e aspettare un paio di minuti prima di iniziare a mescolare energeticamente con la frusta .

    Cucinare per 5 minuti o fino a quando la crema inizia a staccarsi dai lati della pentola , togliere dal fuoco e lasciare raffreddare .

  3. Crostata sbriciolata alla crema
  4. Crostata sbriciolata alla crema

    Accendere il forno in modalità statica a 180°

    Preparare 2 fogli di carta da forno e al centro di un foglio sistemare il panetto di pasta frolla , coprire con il secondo foglio e stendere con un mattarello fino a ottenere il diametro desisderato .

    Sopra alla sfoglia mettere la tortiera per crostata e capovolgere .

    Eliminare il foglio di carta da forno e sistemare per bene la frolla all’interno dello stampo , con un cortello eliminare la pasta in eccesso e bucherellare con i lembi di una forchetta la frolla .

    Farcire con la crema e sbricciolare con le dita la pasta frolla avanzata coprendo tutta la superficie .

    infornare per 30 minuti e aspettare che la crostata sbriciolata alla crema sia completamente fredda prima di tagliare la fetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.