Carciofi stufati con Pancetta

Carciofi stufati con Pancetta :
I carciofi stufati con pancetta sono un ricco contorno che può essere servito anche secondo piatto . Un contorno molto gustoso semplice da preparare . I carciofi vengono trifolati in padella con dadini la pancetta affumicata tagliata a dadini acquisendo un sapore deciso e una buona croccantezza .

Carciofi stufati con Pancetta
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 5 Carciofi
  • 1 Cipolla (piccola)
  • 100 g Pancetta affumicata
  • q.b. Vino bianco
  • 1 mestolo Acqua
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Carciofi stufati con Pancetta

    Mondare i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, la parte più dura del gambo, spuntarli privandoli delle spine e metterli in acqua e limone .

    Tagliare a cubetti la pancetta affumicata , pulire e tagliare finemente la cipolla.
    Mettere a rosolare la pancetta con la cipolla con pochissimo olio extravergine di oliva, togliere i carciofi dall’acqua strizzarli  per bene e aggiungerli nel tegame sistemandoli capovolti con il gambo verso l’alto.
    Versare il vino bianco e aggiustare di sale e pepe e aggiungere un mestolo di acqua . Abbassare la fiamma coprire con un coperchio e proseguire la cottura per 25 minuti. Sistemare i carciofi in un piatto da portata con la pancetta e versare il sughetto d cottura

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.