Strudel salato con zucchine e mozzarella, Ricetta strudel salato

Questo  Strudel salato con zucchine e mozzarella permette di ottenere, con un ridotto impegno, una portata dal gusto piacevole ed appagante.
E’ decisamente molto leggero e friabile, non vi lascia delusi.
Una porzione contenuta di questo Strudel salato può essere presentato sotto le vesti di un gustoso  antipasto.
Se optate di servirlo come antipasto vi consiglio, ai fini di una maggiore leggerezza, di eliminare la mozzarella per gustare meglio anche le portate successive .

strudel salato, zucchine e mozzarella, Claretta GialloZafferano

Tempo di preparazione: 45″

Grado di difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone ( il numero può variare a seconda che venga utilizzato come assaggio o come piatto importante):

pasta sfoglia: 1 rotolo  /  zucchine: 2  /  mozzarella: 1  /
parmigiano: q.b.  /  cipolla scalogno: 1 piccola  /  vino: un quarto di bicchiere  /
olio extra vergine di oliva: q.b.  /  sale: q.b.  /  uovo: il rosso


Procedura per questo Strudel salato con zucchine e mozzarella

Lavate e tagliate sottili le zucchine per lungo. In un tegame mettete un filo di olio insieme alla cipolla che lascerete appassire brevemente.
Unite le zucchine, mescolate e dopo 1 minuto aggiungete il vino. Lasciatelo evaporare, mettete il parmigiano e correggete di sale.
Spegnete la fiamma e mettete le zucchine così appassite da parte.

Stendete metà della sfoglia (meglio se rettangolare) e adagiatevi sopra le zucchine.
Sparpagliate la verdura precotta sullo spazio centrale della sfoglia, appoggiate sopra le fette di mozzarella  e chiudete i lembi della sfoglia a “doppio petto”.
Ricordatevi di sigillare bene le estremità e spennellate con il rosso d’uovo il dorso della sfoglia. Se vi piace potete spolverizzare sul rotolo una manciata di semi di sesamo.

Strudel salato

Infornate a 180° per 20″, attenzione il tempo è indicativo valutate secondo le caratteristiche del vostro forno.
La modalità utilizzata per il forno è quella normale e la posizione è quella sul ripiano centrale.

Strudel salato

n.b. Per rendere lo strudel più friabile e meno carico di umidità interna, l’ho bucherellato quà e là con uno stuzzicadente, in alternativa potete incidere la sfoglia con  un coltello.

12 Risposte a “Strudel salato con zucchine e mozzarella, Ricetta strudel salato”

    1. L’impressione è reciproca 🙂 senza ombra di dubbio…. grazie … ti auguro di cuore una serata serena e una bella domenica.. 🙂 Clara

    1. Come sono d’accordo con te ehheh … mi riferisco al titolo del tuo blog… Con la pancia piena si ragione meglio… eeh sì sagge parole.. 🙂 grazie Elena

  1. Sono un’amante dei piatti salati e questa tua ricetta l’ho già preparata (non potevo far finta di niente) e devo dire che a tavola ha ottenuto grandi risultati. Veramente ottimo. Brava

    1. WOW Marsi che complimentone! Bello! Mi ha fatto davvero piacere leggerti e sono molto contenta che tu abbia gradito questa ricetta. Sono contenta che tu abbia deciso di tornare a trovarmi e lasciarmi questo tuo scritto, mi hai regalato una piccola gioia 🙂 Ti auguro una buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.