Crea sito

Sgombro ai capperi, Ricetta di pesce

Una portata molto semplice da preparare  è questo piatto di sgombro ai capperi. Un olio che mi permetto di suggerirvi e con il quale costruire il condimento da abbinare al pesce è rappresentato da un olio che ho molto gradito ed è considerato di altissima qualità. Ha un gusto corposo molto profumato ed è un olio prodotto in toscana. Qualcuno di voi lo conoscerà sicuramente, l’olio extra vergine di oliva a cui mi riferisco è della Laudemio Frescobaldi. Provatelo mi sapete dire cosa ne pensate.

Vi segnalo quelli che sono i valori nutrizionali di questo pesce: SGOMBRO, FILETTI SOTT’OLIO Valori per 100 grammi: Parte edibile: 88 g – 201 Kcal – Proteine animali: 25 g – Proteine vegetali: 0 g – Carboidrati: 1 g – Grassi: 10,7 g – Fibre: 0 g – Ferro: 0,9 mg – Calcio: 32 mg – Vitamina C: 0 mg

Questi dati sono tratti dal sito che potete andare a vedere tramite il linck qui  sotto riportato: http://www.dieta-dimagrante.com/nutrienti/nutrienti_s.htm

Sgombro,Claretta cucinaGrado di difficoltà: facile
Tempo di cottura:
15” circa
Ingredienti per due persone:
Sgombri: 2  /  Prezzemolo: 1 ciuffo senza esagerare  / Capperi: 15 o 20gr  /  limone: mezzo limone  / Olio extra vergine: q.b.  /  Sale: q.b.  / Vino: 1 bicchiere

Procedimento:
Adagiate il pesce in una pentola piena di acqua con il vino. Lasciate lessare il pesce a fuoco basso e dopo 10/15″ lo togliete dal fuoco. Se vedete il distaccamento della pelle del pesce significa che è già più che cotto. Toglietelo via dal fuoco un pò prima se potete.

Con pazienza pulite il pesce togliendo per primi la testa e la coda. Le posate con cui è più semplice eseguire la pulizia di questo pesce (una volta cotto) sono 1 forchetta e 1 cucchiaio, io mi trovo molto bene ad utilizzare 2 cucchiai.   Tornando alla pulizia degli sgombri, togliete via per un paio di mm i bordi esterni del pesce per eliminare le spine laterali,   incidete il dorso del pesce e con cura estraete la polpa ai due lati dell’incisione. Gettate la lisca e recuperate la polpa rimasta.

Una volta curato il pesce lo mettete in parte. Per preparare il sugo dissalate i capperi,  tagliuzzateli e metteteli in una ciotola insieme al ciuffo di prezzemolo, all’olio e al succo di limone.

Lasciate riposare  lo sgombro nella ciotola con l’olio, i capperi e il prezzemolo per una ventina di minuti. In questo modo la carne del pesce avrà il tempo di profumarsi. Controllate il sale e il piatto di Sgombro ai capperi a temperatura ambiente è pronto.

Sgombro ai capperi, Claretta cucina

4 Risposte a “Sgombro ai capperi, Ricetta di pesce”

    1. Concordo pienamente, ne sono rimasta talmente entusiasta che non ho potuto non citali 😀 grazie per aver espresso anche la tua opinione 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.