Crea sito

Polpettone di tonno e patate

Polpettone di tonno e patate, un secondo piatto che definirei “furbo”. E’ gustoso e lo si può preparare in anticipo. Non richiede tempi biblici per essere preparato e non è affatto complicata la sua preparazione. E’ ideale per essere un secondo piatto pronto da consumare a temperatura ambiente o da riscaldare velocemente al microonde. Lo consiglio anche come piatto unico da servire con verdure fresche di stagione se si desidera rinunciare alla pasta asciutta dopo giorni di abbuffate. Ma vediamo come preparare il polpettone di tonno e patate.

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK

Polpettone di tonno e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 o 3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gTonno sott’olio
  • 1Patate (grande)
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Basilico
  • q.b.Sale
  • 1Uova
  • q.b.Pangrattato
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione del Polpettone di tonno e patate

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e le patate sbucciate e tagliate a cubetti. Poi, accendete il fuoco e da quando l’acqua inizierà a bollire fai cuocere le patate per 5-10 minuti circa. Scolate e passate la patata nello schiaccia patate quando è ancora calda.
In un recipiente mettete il tonno dopo averlo ben sgocciolato dall’olio. Aggiungi la patata raffreddata, il parmigiano, il prezzemolo e il basilico tritati, l’uovo e un pizzico di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo.
Ora trasferisci il composto sopra ad un foglio di pellicola trasparente per alimenti con il quale ti aiuterai a formare un piccolo polpettone dalla forma allungata. Mettete il polpettone di tonno e patate in frigorifero e lasciatelo riposare per una ora circa ( Nota 1 ) poi su una carta da forno versate un poco di pan grattato e metteteci sopra il vostro rotolo. Arrotolate il polpettone nel pan grattato e chiudete la carta forno da formare un cartoccio.
Posizionate ora il polpettone avvolto nella carta da forno nel vassoio del forno e cucinatelo per 20 minuti circa nel forno preriscaldato a 180° C. Una volta ultimata la cottura, fate raffreddare leggermente il polpettone di tonno per non spezzarlo durante il taglio che consiglio essere di un centimetro di spessore. Il vostro Polpettone di tonno e patate è pronto.
  1. Polpettone di tonno e patate

Note

Nota 1. Quando prendete il polpettone dal frigo, dopo averlo tolto dalla pellicola trasparente, invece di passarlo direttamente nel pangrattato volendo potete passarlo in un composto di uova sbattute, poi nel pangrattato facendo aderire quest’ultimo su tutta la superficie del polpettone.

Il polpettone di tonno e patate può essere mangiato anche a temperatura ambiente e può essere gustato fino a 2 o 3 giorni dopo la preparazione.

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK

Torna alla HOME 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.