Panzerotti al forno, Ricetta panzerotti a modo mio

[banner]

 Panzerotti o calzoni? Beh un vero pugliese li chiamerebbe calzoni per la modalità  di cottura scelta, vale a dire quella al forno, mentre il panzerotto si distingue per la sua cottura con frittura. La verità è che non si tratta nè dell’una nè dell’altra perchè la vera  ricetta dell’impasto ( sia per fare i calzoni sia per fare i panzerotti) è quella della pizza. Questi fagottini ripieni sono stati realizzati con la ricetta con cui mia nonna faceva quelle che in alcune zone dell’emilia vengono chiamate crescentine, mentre in altre aree del modenese sono meglio identificate in gnocco fritto. In qualunque modo li chiamiate sono buonissimi e la presenza del latte nell’impasto è il vero trucco che crea la differenza, specie se il latte è di buona qualità e particolarmente genuino.

Panzerotti al forno

 Tempo di preparazione: 2 ore di riposo per l’impasto +50″
Grado di difficoltà: Impegnativo
Ingredienti per 6 o 7 panzerotti:
farina: 300 gr / burro: 50 gr / latte: 50 gr / lievito di birra: mezza bustina da 25 gr / sale: q.b. / zucchero: 1 cucchiaino  / acqua: q.b.
Ingredienti per il ripieno:
pomodoro piccadilly: 
6 o7  /  cipolla: 1  /  olio extravergine di oliva: q.b.  /basilico: qualche fogliolina  /sale: q.b.  /  formaggio tipo caciotta: q.b.

Preparazione:
Prendete il lievito di birra, mettetelo in un bicchiere con un dito di acqua tiepida e un mezzo cucchiaino di zucchero, lasciate riposare 15″. Su una spianatoia mettete la farina, fate un foro al centro e inserite il lievito, il burro molto morbido e create l’impasto aggiungendo un pò per volta il latte. Unite il sale e cercate di ottenere un impasto liscio e morbido, ma non troppo molle. Aiutatevi con acqua tiepida per ottenere il risultato finale. Fate riposare l’impasto coperto con un canovaccio umido (o anche in una ciotola ampia coperata ) in un luogo asciutto e tiepido per un paio di ore.

Panzerotti, Claretta cucina

Stendete con il mattarello una sfoglia di 2-3 mm e tagliate dei rettangoli 15 cm di lunghezza. Collocate il ripieno che avete ottenuto durante il riposo dell’impasto. Il sugo lo ottenete appassendo la cipolla in padella con un pò di olio, unendo il pomodoro tagliato a rondelle e insaporendo con il sale e il basilico.

Panzerotti, Claretta cucina

Una volta collocato il sugo al pomodoro sui rettangoli di pasta aggiungete un cubetto di formaggio caciotta. Chiudete, spennellate in superficie un pò di latte che vi aiuta a sigillare bene gli angoli. Infornate i panzerotti a forno caldo a 180° per 20″ circa, tempo indicativo da valutare con le caratteristiche del vostro forno.

 

4 Risposte a “Panzerotti al forno, Ricetta panzerotti a modo mio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.