Cannelloni ricotta e zucchine, Ricetta

Cannelloni ricotta e zucchine

Da quando mi trovo a Londra mi imbatto nel vedere piatti dall’aspetto terrificante, spesso inodori e dal gusto dubbio. Cucinare a casa è diventata l’alternativa più che apprezzata rispetto al confortante momento di relax del restare per una volta seduti a tavola senza trafficare tra i fornelli. Uscire per mangiare male senza sentire un senso di piacevole appagamento tanto vale sacrificarsi un pò ma mangiare come “Dio” comanda! A tutti gli intrugli proposti in tanti vari ristoranti londinesi, così detti italiani compresi, vogliamo mettere un saporito piatto ai Cannelloni ricotta e zucchine? Una valida alternativa ai Cannelloni ricotta spinaci che vi invito a provare se non li avete mai mangiati. Ma vediamo come prepararli.

Cannelloni
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20/30 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 6 fogli
  • Ricotta 160 g
  • Zucchine 1
  • Parmigiano reggiano 3+2 cucchiai
  • Besciamella q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico 1 mazzetto
  • Uova 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Versare in una ciotola la ricotta, il formaggio grattugiato, il basilico, aggiungete sale e pepe a piacimento e mescolate.

    Lavate e togliete le estremità della zucchina.

    Grattugiatela con una grattugia a fori larghi in un piatto e unitela al composto di ricotta.

    Prendete le sfoglie di pasta (io ho usato quelle secche) e sbollentatele per qualche minuto.

    Appoggiatele su un panno.

    Intanto prendete la pirofila da forno e versate un piccolo strato di besciamella e appena appena un filetto di olio.

    Se non ricordate come fare la besciamella qui la Ricetta.

    Ora disponete le sfoglie una a una su un piano e versate (a 3 cm circa da uno dei bordi corti) una striscia di composto di ricotta e zucchina.

    Oppure potete usare una sac a poche per collocare il ripieno sulla sfoglia se preferite.

    Sistemate il ripieno e arrotolate. Sull’estremità finale della sfoglia spennellate con l’uovo per sigillare la sfoglia.

    Disponetele man mano che le preparate sulla besciamella stesa sul fondo della pirofila, preferibilmente orientando la parte sigillata della sfoglia verso il basso.

    Completate ricoprendo con la besciamella i cannelloni ricotta e zucchine.

    Completate spolverando uno strato di parmigiano.

    Fateli cuocere nel forno preriscaldato a 180°/190° ( se aumento la temperatura il mio forno brucia) in modalità statico per 20-25 minuti.

    Tempi stimati con il mio forno.

    Azionate la modalità grill (se occorre) e cuocete ancora per circa 5 minuti fino ad ottenere una crosticina dorata in superficie.

    Servire i vostri Cannelloni ricotta e zucchine ancora caldi!

  2. Cannelloni ricotta e zucchine, Ricetta

    Nota

    Per realizzare i Cannelloni ricotta e zucchine  ho utilizzato delle sfoglie secche per lasagne, se li avete a disposizione potete usare i cannelloni secchi che andranno sbollentati. Oppure potete usare delle sfoglie fresche per lasagne ricordandovi che in questo caso non occorre sbollentarle.

    Da oggi sono disponibili i miei acquerelli da scaricare e stampare come immagini ad alta risoluzione (300 dpi) ottima per ottenere una stampa di qualità.  Un modo fantastico, veloce ed economico per decorare le pareti nude di una stanza o per fare un regalo speciale. Vedi qui sotto una delle immagini da collezionare. Per scaricare l’immagine del dipinto vai QUI.

  3. CreativePollaDesign

    Per seguire le mie pubblicazioni unisciti ai miei fans QUI !


    Qualche altra idea? Tra le mie ricette prova questi piatti:

    Bruschette con i finferli, Ricetta bruschette

    Crocchette di pollo al mais, Ricetta finger food

    Crostata di strudel, Ricetta dolce, Ricetta crostata

    Frittelle vegetariane persiane, ricetta

    Fegato alla veneziana, Ricette carne

    Melanzane alla pizzaiola, Ricetta

    Pizza alta e soffice con i funghi

    Pasta frolla al caffè con farina di mandorle

    Pastina in brodo vegetariano, Ricetta minestra vegetariana

    Peperonata in padella, Ingredienti e procedura

    Polpette patate e cavolfiore, Ricetta vegetariana

    Risotto ai funghi e mozzarella, Ricetta

    Sformatini di patate e piselli, Ricetta senza uova

    Spaghetti alla carbonara, Ricetta primo piatto

    Tortino di patate e pancetta

    Dalla mia Rubrica SocialConsigli e Ricette motivazionali:

    Creazione di valore lottando come un eroe, ricetta motivazionale

    Quando sei triste, Ricetta

    Insonnia bastarda, Ricetta per favorire il sonno

    Aumentare determinazione e stima in te stessa

    Ricetta per stimolare le azioni positive

    Storia di una zucchina verde, Fiaba di una R

    Ti amo, quante volte lo dici? frasi di incoraggiamento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.