Viscotta cu u cimino Reginelle ricetta Siciliana

Oggi vi porto in Sicilia, esattamente a Palermo per farvi conoscere le reginelle o sesamini (nella zona del Catanese).
I Viscotta cu u cimino o reginelle ricetta Siciliana, sono biscotti di pasta frolla ricoperti di semi di sesamo, tipici della provincia di Palermo ma diffusi anche in altre province siciliane.
I biscotti regina sono molto croccanti e si possono mangiare bagnati nel latte, nel tè o in un vino dolce come il marsala o lo zibibbo.

Realizzare i Viscotta cu u cimino o reginelle ricetta Siciliana, è molto semplice, gli ingredienti sono pochissimi e facilmente reperibili, la bontà del risultato finale è unica

Vi consiglio anche

Treccia soffice con Nutella® e nocciole

Biscotti senza glutine profumati alla cannella

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgfarina 00
  • 300 gzucchero
  • 4uova (Medie)
  • 300 gstrutto
  • 40 mllatte
  • 1limone (Scorza grattugiata)
  • 10 gammoniaca per dolci

Inoltre

  • 300 gsesamo
  • q.b.acqua

Strumenti

  • Planetaria
  • Pellicola per alimenti
  • Leccarda
  • Carta forno
  • Ciotolina

Preparazione

  1. Video ricetta

  2. per preparare le reginelle una ricetta siciliana dobbiamo iniziare dal preparare la frolla, una frolla un po’ più ricca della classica, ma una frolla molto friabile.

    Nella ciotola di una planetaria o in una semplicissima ciotola mettete la farina e lo zucchero unite l’ammoniaca e mescolate gli ingredienti secchi, poi unite lo strutto fuori di frigorifero da almeno 30 minuti, ed iniziate ad impastare. Unite le uova ed il latte fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  3. dopo che la pasta frolla avrà riposato per 30 minuti in frigorifero avvolta in pellicola, iniziamo a formare le nostre reginelle l’impasto va diviso in porzioni grandi grossomodo come una noce, poi da questi dobbiamo creare delle “simil crocchette” dei biscotti dalla forma ovale ma “panzuti”.

    Dopo aver creato tutte le crocchette Non ci resta che inumidire il sesamo con un poco di acqua giusto un paio di cucchiaini e passare ogni crocchetta nel sesamo ricoprendo tutta la sua superficie, poi posizionare in una leccarda da forno, foderata di carta da forno, distanziati un paio di centimetri l’uno dall’altro perché questi in cottura gonfieranno.

  4. Preriscaldate il forno ventilato a 180 ° C quando il forno avrà raggiunto la temperatura aggiungete la teglia con i biscotti e portate la temperatura a 200° C fate così cucinare per 15 minuti.

    Trascorsi i 15 minuti, abbassiamo la temperatura a 160°C ed ancora per 15 minuti lasciamo i biscotti in forno in modo che si asciughino bene anche all’interno. Sfornate la teglia e lasciate raffreddare i biscotti prima di servirli o metterli in contenitori per biscotti dove si conserveranno per settimane.

Procedimento kenwood kcook multi e multi smart

  1. Attenzione, questo procedimento prevede le dosi dimezzate

    Per preparare le reginelle una ricetta siciliana dobbiamo iniziare dal preparare la frolla, una frolla un po’ più ricca della classica, ma una frolla molto friabile.

    Nella ciotola del kenwood kcook multi o multi smart inserire la midi Blade,

    Aggiungere la farina (500 g) e lo zucchero unite l’ammoniaca, mettere il coperchio ed azionare velocità 5 per 30 secondi

    Unite lo strutto fuori di frigorifero da almeno 30 minuti

    Mettere il coperchio ed azionare velocità 6 per 30 secondi.

    Azionare velocità 8 e rimuovere il tappetto dal coperchio.

    Unite le uova dal foro sul coperchio ed il latte fino ad ottenere unapalla di impasto. Ci vorranno circa 2 minuti.

  2. Prelevare l’impasto e compattarlo a mano velocemente, poi avvolgere nella pellicola.

    Dopo che la pasta frolla avrà riposato per 30 minuti in frigorifero avvolta in pellicola, iniziamo a formare le nostre reginelle l’impasto va diviso in porzioni grandi grossomodo come una noce, poi da questi dobbiamo creare delle “simil crocchette” dei biscotti dalla forma ovale ma “panzuti”.

    Dopo aver creato tutte le crocchette Non ci resta che inumidire il sesamo con un poco di acqua giusto un paio di cucchiaini e passare ogni crocchetta nel sesamo ricoprendo tutta la sua superficie, poi posizionare in una leccarda da forno, foderata di carta da forno, distanziati un paio di centimetri l’uno dall’altro perché questi in cottura gonfieranno.

  3. Preriscaldate il forno ventilato a 180 ° C quando il forno avrà raggiunto la temperatura aggiungete la teglia con i biscotti e portate la temperatura a 200° C fate così cucinare per 15 minuti.

    Trascorsi i 15 minuti, abbassiamo la temperatura a 160°C ed ancora per 15 minuti lasciamo i biscotti in forno in modo che si asciughino bene anche all’interno. Sfornate la teglia e lasciate raffreddare i biscotti prima di servirli o metterli in contenitori per biscotti dove si conserveranno per settimane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.