Panini per hamburger

È da un periodo che mio figlio si è fissato con il fast food piu famoso… Il McDonald’s e visto che invece mio marito si rifiuta di andare a cenare lì, devo trovare un accordo, quindi fast food ok, ma fatto interamente da mamma, ecco la Ricetta dei miei panini per hamburger…. Soffici, ma consistenti proprio come vuole la tradizione del fast food

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 panini

Ingredienti

  • 500 g Farina 0
  • 50 g Zucchero
  • 40 g Olio extravergine d'oliva
  • 5 g Lievito di birra secco
  • 250 ml Acqua
  • 2 cucchiaini Sale (Rasi)
  • 1 Uovo medio
  • q.b. Semi di sesamo

Preparazione

    1. Nella ciotola della planetaria con gancio ad uncino o in una ciotola per impastare a mano versare l’acqua tiepida e aggiungere lo zucchero, la farina, ed il lievito, impastare grossolanamente ed aggiungere l’olio ed il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio
    2. otterrete così un panetto morbido e liscio, che va fatto lievitare finoaal raddoppio a temperatura ambiente, coperto dalla pellicola, che evita che si Secchi

    3. dividere l’impasto in panetti da 100 g e creare delle palline, ben liscie,  che lieviteranno nuovamente fino al raddoppio, direttamente in leccarda da Forno, con carta forno, distanziate tra loro, preferibilmente in forno con la luce accesa.

Procedimento Kcook Multi e Multi Smart

  1. Prendere la. Ciotola del Kcook, ed inserire la Midi blade.

    Versate l’acqua, lo. Zucchero, il lievito e la farina.

    Avviare velocità 6 per 30 secondi.

    Aggiungere olio e sale

    Impostare il. Programma impasto ed avviate, fermate il kcook appena notate che si è creata la palla ed è liscia.

    Togliete le la e mettete l’impasto nel kcook, impostate 30 °C per 1 ora. Poi lasciate ancora un’ora a lievitare.

    Prendere l’impasto,

    1. dividere l’impasto in panetti da 100 g e creare delle palline, ben liscie,  che lieviteranno nuovamente fino al raddoppio, direttamente in leccarda da Forno, con carta forno, distanziate tra loro, preferibilmente in forno con la luce accesa.

Note

 

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.