Pancetta in porchetta

La pancetta in porchetta è una gustosissima ricetta, facile da realizzare.
Ottima da servire come secondo al piatto, per le occasioni speciali e deliziosamente adatta per essere affettata sottilmente e utilizzata per farcire le muffolette, magari accompagnata da limone, cipolle caramellate e pomodorino caramellato.
Servite la pancetta in porchetta al piatto con patate al forno e cipolle caramellate, oppure con purè e cipolline borretane in agrodolce 😋

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1.2 kg pancetta fresca (Un pezzo intera)
Misto aromi (Tritati)

Per la cottura

250 ml vino bianco
250 ml acqua
1 limone
4 foglie alloro
6 chiodi di garofano

Per i pomodorini caramellati

500 g pomodori datterini
150 ml acqua
200 g zucchero

Strumenti

Spago da cucina
Forni
Leccarde
Griglie
carte da forno
Taglieri
Macchine per sottovuoto
Casseruole

Passaggi

Per preparare la pancetta in porchetta iniziamo da aromatizzare la carne.
La pancetta va cosparsa di aromi su tutta la parte interna.
Poi arrotolata ben stretta e legata con lo spago da cucina.
Poi se avete modo mettete la carne in sacchetto sottovuoto per 24 h.
Altrimenti mettete in un contenitore chiuso in frigorifero per 12 h.

Procedere alla cottura sistema la carne sulla griglia del forno con sotto, la leccarda da forno foderata di carta da forno con il vino, l’acqua, i chiodi di garofano, le foglie di alloro ed il limone tagliato in quarti.
( Io ho infilzato la carne con lo stecco del giro arrosto e sfruttato questo metodo di cottura del mio forno)
Infornare in forno preriscaldato a 240°C per 2 h, girando la carne ogni 30 minuti in modo che la cottura sia uniforme.
Lasciare raffreddare prima di tagliare a fette sottili e servire come secondo al piatto o per farcire le muffolette.

Pomodorini caramellati

Per realizzare i pomodorini caramellati vi basta cliccare QUI

per la cipolla caramellata ti basterà cliccare Qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.