Newyork cheesecake con coulisse di fragole

Oggi vi racconto, una cosa strana per una blogger, di solito quando si prepara una ricetta non presente sul blog, la prima cosa è proprio inserirla, ecco io con questa ricetta non ho avuto questo scatto, non so il perché, forse un po’ perché la davo per scontata, talmente tante volte è stata protagonista a casa mia, dai tempi degli esordi seguo Sonia Peronaci, ed infondo lo a ricetta base è la sua, con piccole modifiche apportate da me nel tempo, solitamente la si serve con frutti di bosco sia freschi che surgelati, ma io da buona Siciliana non potevo non fare un abbinamento così, con delle ottime fragole di Marsala. Spero vi piaccia, tanto quanto piace a noi.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la Base

  • 250 gBiscotti Digestive
  • 100 gBurro

Per la crema

  • 600 gFormaggio fresco spalmabile
  • 100 gZucchero
  • 3Uova medie
  • 100 mlPanna fresca liquida
  • 20 mlSucco di limone
  • 1 baccaVaniglia (Semi)

Per la coulisse di fragole

  • 150 gFragole
  • 30 gZucchero a velo

Inoltre

  • 200 mlPanna acida
  • q.b.Fragole fresche

Preparazione

Per la Base

  1. Iniziamo dal preparare la nostra base. In un mixer da cucina tritare finemente i biscotti. Sciogliere il burro e mescolare bene con i biscotti tritati.

    Foderare una teglia a cerniera da 22 cm, sul fondo ed ad un altezza di 2/3 cm. Porre in freezer e dedicarsi alla crema.

Per la crema

  1. Iniziare dal preriscaldare il forno a 170 °C statico.

    Per preparare la crema, serviranno delle fruste,ed una spatola, io ho usato una planetaria con frusta a filo e poi olio di gomito. Inizialmente bisogna lavorare le uova con lo zucchero, montando il composto finché sarà spumoso e chiaro. Unire il formaggio con la panna con una spatola a mano, i semi della bacca, la panna, ed il succo di limone e lavorare a mano con una spatola fino ad ottenere un composto liscio, unire le uova poco per volta e mescolare finché sarà tutto ben amalgamato, liscio e gonfio.

  2. Versare sulla base di biscotti e livellare bene.

    Quindi Infornare a 170°C statico per 30 minuti, poi a 150 °C per altri 30 minuti.

    Sfornare e lasciare raffreddare bene, un paio di ore, prima di rimuovere l’anello e lasciare raffreddare ancora per un paio di ore.

Per la coulisse di fragole

  1. Lavare bene le fragole, rimuovere le foglie e tagliarle in piccoli pezzi.

    Porre le fragole in un pentolino con lo zucchero a velo, mescolare, e lasciar cuocere per 15/20 min a fiamma medio bassa.

    Passare le fragole in un colino a maglia fine, schiacciando con il dorso di un cucchiaio i pezzi di fragole.

    Otterrete così una crema dal colore intenso e priva di semi.

Infine

  1. Adesso cche la newyork cheesecake è ben fredda, decoriamo con uno strato in superficie di panna acida, un paio di cucchiai di coulisse di fragole, e delle fragole fresche.

    Potete aggiungere della coulisse al momento di servire le fette.

Procedimento Kcook Multi e multi smart

  1. Prendere la Ciotola

    Inserire accessorio midi blade

    Aggiungere i Biscotti

    Mettere il coperchio con il tappo

    Azionare velocità 8 per 30 secondi

    Azionare velocità 12 per 1 minuto

    Aggiungere il burro

    Metter il coperchio con il tappo

    Azionare temperatura 80°C per 4 minuti, velocità 8

    Foderare una teglia a cerniera da 22 cm, sul fondo ed ad un altezza di 2/3 cm. Porre in freezer e dedicarsi alla crema.

    Per la crema

    Prendere la ciotola, non importa se sporca di biscotti.

    Inserìre l’accessorio frusta

    Aggiungere, tutti gli ingredienti

    Mettere il coperchio con il tappo

    Azionare velocità 9 per 2 minuti

    Versare sulla base di biscotti e livellare bene.

    Quindi Infornare a 170°C, preriscaldato e statico per 30 minuti, poi a 150 °C per altri 30 minuti.

    Sfornare e lasciare raffreddare bene, un paio di ore, prima di rimuovere l’anello e lasciare raffreddare ancora per un paio di ore.

    Per la coulisse di fragole

    Prendere la ciotola lavata

    Inserìre l’accessorio pala mescolatrice

    Aggiungere le fragole lavate ed a piccoli pezzi, lo zucchero a velo

    Mettere il coperchio senza tappo

    Azionare temperatura 95 °C velocità 2 per 15 minuti

    Passare le fragole in un colino a maglia fine, schiacciando con il dorso di un cucchiaio i pezzi di fragole.

    Otterrete così una crema dal colore intenso e priva di semi.

    Adesso che la newyork cheesecake è ben fredda, decoriamo con uno strato in superficie di panna acida, un paio di cucchiai di coulisse di fragole, e delle fragole fresche.

    Potete aggiungere della coulisse al momento di servire le fette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.