Crea sito

La mia pizza preferita

Non vedevo lora di pubblicare questa ricetta per la mia pizza preferita. Ho provato di ricette ma la pizza non mi usciva mai come la volevo, perché mio forno la rendeva secca e ovviamente anche dura. Con questa ricetta cuoce più veloce ed esce perfetta. 

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina Manitoba
  • 450 mlAcqua
  • 12 gLievito di birra secco
  • 10 gSale fino

Preparazione

  1. video ricetta

    Il video e creato con doppia dose per 4 pizze

    Iscriviti al nostro canale youtube e premi sulla campanella per essere sempre aggiornata con i nuovi video.

  2. Preparazione del lievitino.

    In una ciotola versiamo 100 ml di acqua e 12 g di lievito di birra, mescoliamo fin che si scioglie il lievito poi aggiungiamo 80g di farina e mescoliamo. Coprire con pellicola e lasciare a riposare per 30 min.

    Ora sulla spianatoia o nella ciotola della planetaria versare 400g di farina, aggiungere il lievitino e 250ml di acqua. Quando si creerà il panetto a filo aggiungete pian piano il restante del acqua. In fine aggiungete il sale. Ora lavorate bene impasto.Più si lavora più buona esce la pizza. Io anche 20 minuti. Quando impasto e ben lavorato ponetelo in una ciotola unta di olio. Coprite con pellicola e lasciate a lievitare per circa 2-3 ore Dopo di che togliete impasto dalla ciotola su un ripiano leggermente unto di olio dividete in 2-3 dipende la grandezza e spessore che preferite. Fatte la piega create la palla e mettete nel vassoio ricoperto di farina.. Coprite con il canovaccio e lasciate a riposare per 1,5 ora. Scaldate il forno a 220° Versate la pallina ben lievitata sulla spianatoia leggermente spolverata con farina. Con 3 dita centrali premete su centro del panetto in modo di spingere impasto verso esterno. Spostando anche dita dal centro verso esterno, lasciando i bordi. Farcite la pizza a piacere e infornate Forno temperatura max ventilato circa 10-15 min tempi variano di forno. Lasciatela riposare qualche minuto e servite. Buonissima

  3. Questo è il procedimento per fare la pizza buonissima in un pomeriggio. Ma tranquillamente potete allungare i tempi di lievitazione diminuendo solo la quantità di lievito.

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mille1ricette

Mille 1 ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.