Fatte fritte Ciambelle Soffici

Ciao amici oggi volevo farvi conoscere questa ricetta, che è una ricetta che faccio da un po’ di tempo ma che ho cercato di migliorare nel tempo. Ecco perché non ho mai scritto nel blog, la ricetta, in questione, questa non ha le patate nell’impasto, mentre come sapete nel blog già trovate le ciambelle con le patate nell’impasto, non sono un amante dei dolci fritti e neanche del carnevale ecco perché ci sono stata tanto a perfezionare la ricetta, ma avendo ormai dei bambini che festeggiano e conoscono le varie festività, mi sono impegnata per rendere “omaggio” a questa festa pagana, quindi ho creato finalmente la ricetta perfetta però averle Soffici nonostante l’assenza della patata nell’impasto. Quindi visto che adesso la ricetta perfetta e Nata non vi resta che provarla e farmi sapere se vi piacciono

  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 325 gFarina 00
  • 325 gFarina Manitoba
  • 2Uova medie
  • 50 gZucchero
  • 50 gBurro
  • Limone (scorza e succoi)
  • 375 mlLatte parzialmente scremato
  • 7 gLievito di birra secco
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • 2 cucchiaiLimoncello (facoltativo)

Preparazione

  1. Video Ricetta

    Iscriviti al nostro canale e premi sulla campanella per ricevere le notifiche con nuovi video sul nostro canale YouTube

  2. In una ciotola mettere 100 ml di latte tiepido,dove scioglierete il lievito di birra con 1 cucchiaino di zucchero per attivare la lievitazione, con 100 g di farina manitoba e 100 g di farina 00 dal totale del peso delle farine ,mescolate bene deve essere un panetto liscio e fate lievitare per un paio di ore. Questo sarà il vostro lievito. In una ciotola con le fruste, o in planetaria montare bene le uova con lo zucchero Aggiungere la scorza di limone e lavorare ancora qualche minuto se state lavorando con una planetaria sostituite la frusta con il gancio ad uncino per impastare altrimenti,alzate le maniche che è arrivato il momento di impastare Avviare la velocità minima della planetaria e aggiungere metà farina,rimasta, per tipo,setacciata. Scaldare il latte rimasto, non deve essere caldo ma tiepido,unite il latte a filo nella planetaria in funzione,unite la farina rimasta, con il lievito e lievito per dolci, setacciata, il succo del limone, il limoncello ed il burro morbido. Impastate per qualche minuto a bassa velocità,dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo,ben incordato al gancio della planetaria. Lasciare l’impasto in ciotola,coperto per circa 30 minuti Trasferite l’impasto in un piano leggermente infarinato,fate qualche piega a 3 di rinforzo, pirlate e mettete in una ciotola capiente a lievitare, per un paio d’ore coperto. Adesso che l’impasto ha raddoppiato il suo volume,trasferite in un piano da lavoro infarinato,stendete a circa 1 cm di spessore e ricavate le ciambelle,re-impastate fino a finire l’impasto. mettete le ciambelle ben distanziate tra loro,su carta forno e lasciate lievitare per almeno 2 ore in forno con la luce accesa. Scaldate l’olio di arachide in una padella dai bordi alti e appena è ben caldo circa 160 °C friggete 3 ciambelle alla volta, io ho immerso ogni ciambella con la sua porzione di carta forno,che poi si stacca e si toglie,i modo da non far sgonfiare le ciambelle.Fate imbiondire e girate le ciambelle,poi scolate,passate su carta assorbente e nello zucchero semolato. Servite, noi le adoriamo calde

Procedimento per Kcook Multi e Multi Smart

  1. DIMEZZANDO LE DOSI Nel boccale montare la lama midi blade Aggiungere 50 ml di latte avviate temperatura 37 °C per 3 minuti aggiungere il lievito di birra secco e 1 cucchiaino di zucchero per attivarlo avviate velocità 5 per 30 secondi aggiungere 50 g di farina manitoba e 50 g di farina 00 dal peso totale avviare velocità 6 per 1 minuto lasciare lievitare l’impasto ottenuto per un paio d’ore nella ciotola stessa trascorse le 2 ore aggiungere all’impasto il latte ed azionate velocità 4  per 30 secondi unite le faine rimaste con il lievito per dolci,setacciate,il burro morbido,la scorza, il succo,il limoncello fate lavorare per 1 minuto adesso unite l’uovo e lavorate a velocità 6 per 30 secondi velocità 8 per 30 secondi prelevate l’impasto e in un ripiano infarinato rendetelo un panetto liscio, ponete in una ciotola e fate lievitare per almeno 2 ore, deve raddoppiare di volume Trascorse le 2 ore, stendete l’impasto in un ripiano infarinato,ad uno spessore di 1 cm e ricavate le ciambelle, re-impastate e ricavate tutte le ciambelle che potete mettete in teglia,foderata con carta forno, a 2 cm l’una dall’altra e fate lievitare per almeno 2 ore in forno con la luce accesa Scaldate l’olio di arachide in una padella dai bordi alti e appena è ben caldo circa 160 °C friggete 3 ciambelle alla volta, io ho immerso ogni ciambella con la sua porzione di carta forno,che poi si stacca e si toglie,in modo da non far sgonfiare le ciambelle.Fate imbiondire e girate le ciambelle,poi scolate,passate su carta assorbente e nello zucchero semolato. Servite, noi le adoriamo calde

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.