Crostata morbida

La crostata morbida,è una base ed è un’alternativa alle classiche crostate, è una via di mezzo tra una frolla ed un pan di spagna, in genere si usa una teglia furba, o con scalino per la cottura e si farcisce in superficie come più ci piace

Presto sul blog troverete in’ idea per presentare la crostata morbida, in modo semplice ma con un cuore goloso…

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Teglia con scalino 26 cm

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 200 g Zucchero
  • 100 g Frumina
  • 6 Uova medie
  • 6 cucchiai Latte
  • 130 g Burro
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 Scorza di limone

Preparazione

    1. Con l’aiuto di fruste elettriche. Montare le uova con metà dello zucchero fino a farle diventare spumose,quindi unire la scorza
    2. In un pentolino sciogliere il burro ed unirlo al latte Accendere il forno a 180 C
    3. Aggiungere a cucchiaiate la farina,l’amido,il lievito ed il restante zucchero,alternando a filo il burro fuso raffreddato con il latte
    4. Versare l’impasto in una teglia,a stampo furbo oppure chiamata teglia con scalino,imburrata ed infarinata ed infornare per 30/35 min fino a doratura
    5. Lasciare raffreddare e sformare
    6. Potete decorate lo scalino come volete con creme spalmabili, creme pasticcere e frutta… Beh sbizzarritevi

Procedimento Kcook Multi e Multi Smart

    1. Prendere la ciotola del kcook, inserire la frusta. Mettere le uova con metà dello zucchero Avviare 32 °C, velocità 8 per 6 minuti,quindi unire la scorza di limone dal foro sul coperchio. 
    2. Sciogliere il burro ed unirlo al latte, e lasciare a temperatura ambiente. Accendere il forno a 180 C
    3. Impostare velocità 7 e togliere il tappo sul coperchio, aggiungere a cucchiaiate la farina,l’amido,il lievito ed il restante zucchero,alternando a con il burro fuso raffreddato con il latte
    4. Versare l’impasto in una teglia,a stampo furbo oppure chiamata teglia con scalino,imburrata ed infarinata ed infornare per 30/35 min fino a doratura
    5. Lasciare raffreddare e sformare
    6. Potete decorate lo scalino come volete con creme spalmabili, marmellate, creme pasticcere e frutta… Beh sbizzarritevi.. 

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.