Crema di fave e piselli

Crema di fave e piselli

Come ogni anno, il nostro orto inizia a donarci i suoi frutti proprio dalle fave, né facciamo una gran scorta in diverse versioni, e le, surgeliamo, da quelle più piccole da privare solo del baccello e da fare in umido, a quelle più grandi che pdibiamo anche della pellicina ed usiamo per condire primi piatti, per puree, creme e vellutate. Ecco oggi ho preparato una crema, arricchita con dei pisellini, un primo, da servite con dei crostini di pane o con cui condire dei cereali cotti.
Io ho preferito mangiarla in purezza con una fetta di pane tostato per fare la “scarpetta” finale.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.5 kgFave fresche
  • 200 gPiselli surgelati
  • 150 gPatate
  • 1Cipollotto fresco
  • 30 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero (Macinato )
  • 50 gPanna fresca liquida (Facoltativa )
  • 500 mlAcqua

Preparazione

  1. Per preparare la, crema di fave e piselli, iniziate dal pulire le fave prima dal baccello e successivamente privare ogni seme dalla pellicina.

    Tritare finemente il cipollotto, scaldare l’olio in una casseruola e far rosolare il cipollotto.

    Aggiungere i piselli surgelati e 100 ml di acqua, un pizzico di sale e far andare a, fiamma media per 10 minuti.

    Pelare le patate e tagliarle a fette, molto sottili.

    Prelevare metà dei piselli e tenerli da parte.

    Aggiungere le fave e le patate in casseruola, l’acqua rimasta e un pizzico di sale. Far cucinare a, fiamma media per 20 minuti.

    Passare tutto con il minipimer ottenendo una crema liscia, sistemare di sale e pepe,unire i piselli interi e mescolare.

    Servire con un cucchiaio di panna, e se volete del pane tostato.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.