Anelletti Siciliani a forno

Gli Anelletti Siciliani a forno,fanno parte della tradizione della mia amata terra,diciamo che li ho nel Dna,è un tipo di pasta che non si trova facilmente fuori dalla Sicilia,ma con un pò di pazienza nei grandi centri,è possibile trovarla.

Questa ricetta che vi voglio far conoscere non è la tradizionale, che vuole formaggio Tuma, uova sode e melanzane fritte, oltre al classico ragù, questa è la mia versione,creata per i gusti della mia famiglia…

La tradizione vuole che in superficie si metta l’uovo sbattutto come legante ed uno strato di formaggio grattugiato,io invece ricopro tutto con la besciamella,perchè a casa mia la adoriamo

Anelletti Siciliani a forno

Ingredienti

10 porzioni

per il ragù
per la besciamella
Video ricetta
https://www.youtube.com/watch?v=7NEsgfZGGAg&t=7s

Istruzioni

preparazione del ragù
  1. in un tegame alto e capiente mettere un filo d’olio, gli spicchi d’aglio e un trito fatto con carote, sedano e cipolla e fare rosolare mescolando di tanto in tanto per 10 min a fiamma media
  2. aggiungere il macinato di carne e far in modo che rosoli per bene, mescolatelo spesso in modo che si apra bene e che non rimangano grossi pezzi, quindi sfumate con il vino
  3. quando il vino sarà evaporato, aggiungere sale e pepe, ed un pizzico di noce moscata, quindi aggiungere la passata di pomodoro che andrà sistemata di sale e lasciare cucinare a fiamma dolce per 45 min
preparazione della besciamella
  1. in un pentolino sciofgliere il burro ed unirvi la farina,mescolare con un mestolo e far cucinare il tutto per 6 min,quindi aggiungere il latte a filo mescolando di continuo,consiglio con una frusta,in modo da eliminare i grumi,aggiungere il sale e la noce moscata e mescolate finchè si addenserà
preparazione della pasta
  1. portare a bollore abbondante acqua salata e appena bolle,cuocete gli anelletti che cucineranno pe 6 min,quindi scolateli e poneteli nuovamente nel tegame
  2. unire agli anelletti il prosciutto ed il ragù e mescolare bene
  3. ungere con olio evo una capiente teglia e passarla con il pangrattato,quindi versarvi la pasta condita e livellarla
  4. ricoprire di parmigiano grattugiato e besciamella
  5. infornare a 180°C per 30 min ed infine passatela sotto il grill alla massima temperatura per 5/10 min,stando attenti a non bruciarla,ma a fare una bella crosticina
  6. quindi lasciatela a temperatura ambiante per 30 min e servite
Consigli

per una versione più ricca potete aggiungere formaggio a cubetti e melanzane fritte,addirittura anche uova sode tagliate in 4 parti, quest’ultime andranno inserite dopo che la pasta è messa in teglia, potete anche mettere alla base delle fette di melanzane fritte per poi capovolgere la teglia ed avere un timballo,ma mi raccomando fate raffreddare bene la pasta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.