Crea sito

Torta fredda bigusto golosa

La torta fredda bicolore é un dolce molto goloso e profumato, composto da una crema bianca, una al cacao e un morbido cuore di biscotti. E’ una ricetta che richiama, per alcuni versi, la preparazione della cheesecake; in questo caso, però, non avremo la tradizionale base fatta di biscotti sbriciolati e burro fuso. Questa torta è molto facile e piacerà sia ai grandi che ai bambini. E’ un dolce che non contiene colla di pesce o gelatina, in quanto la presenza di formaggio spalmabile riesce a darle la giusta compattezza. La torta fredda bigusto è un dolce adatto per accogliere i nostri ospiti, festeggiare compleanni, ricorrenze; oppure per finire un pranzo o una cena importanti. Consiglio di prepararla il giorno prima, perché diventerà ancora più buona e golosa.
 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema bianca

  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 125 gformaggio spalmabile
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 1 pizzicosale fino
  • 3 cucchiairasi di zucchero a velo

Per la crema al cacao

  • 250 mllatte
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 100 gzucchero semolato
  • 1 pizzicosale fino
  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 125 gformaggio spalmabile
  • 1 bustinavanillina
  • 1 cucchiaiozucchero a velo

Per la base e decorazione

  • 500 gbiscotti secchi
  • q.b.cacao amaro in polvere
  • q.b.granella di nocciola

Strumenti

  • 1 stampo circolare apribile da 26 cm.

Preparazione

  1. Prepariamo la crema al cacao. In un pentolino capiente mettiamo l’amido e il cacao setacciati, il sale, la vanillina, lo zucchero ed il latte freddo. Con una frusta d’acciaio mescoliamo bene e poniamo, poi, il pentolino sul fornello più piccolo a fiamma bassa e lasciamo cuocere fino a quando la crema non comincerà ad addensarsi. Quando sarà densa, spegniamo e lasciamola raffreddare per bene. Per rendere la crema e, quindi, la torta fredda bigusto più golosa, possiamo aggiungere del cioccolato fondente e farlo sciogliere mentre la crema é ancora bollente.

    Preparazione stampo. Ritagliamo un cerchio di carta forno poco più grande della base dello stampo, bagniamolo, strizziamolo e adagiamolo per bene sul fondo dello stampo stesso.

    Ritagliamo anche una striscia (poco più alta del bordo dello stampo), bagniamola e foderiamo lungo tutta la circonferenza (nel mio caso la striscia era lunga circa 60 cm.)

    Ricopriamo per bene il fondo dello stampo con i biscotti e, con una leggera pressione della mano, schiacciamoli. In questo modo si chiuderanno anche eventuali spazi vuoti.

    Ora prepariamo la crema bianca. Montiamo la panna fresca; non appena inizierà a diventare soda aggiungiamo il formaggio spalmabile (sgocciolato da eventuale siero), lo zucchero, il sale e la cannella e continuiamo a montare fino ad ottenere un composto gonfio e sodo (un minuto circa in totale).

    Versiamo la crema bianca sui biscotti, battiamo lo stampo sul tavolo due o tre volte, per far sì che la crema si distribuisca perfettamente e, infine, livelliamola con una spatola o col dorso di un cucchiaio. Copriamo e mettiamo in frigo per un paio d’ore.

    Quando la crema al cacao sarà fredda, montiamo gli altri 250 ml. di panna e, non appena inizierà a diventare soda, uniamo la crema al cacao, il formaggio e lo zucchero a velo. Continuiamo a montare per ottenere un composto gonfio e leggero allo stesso tempo.

    Farcitura. Tiriamo fuori lo stampo dal frigo e ricopriamo la crema bianca con uno strato di biscotti che separerà le due creme e, allo stesso tempo, donerà una piacevolissima nota croccante alla nostra torta fredda.

    A questo punto aggiungiamo anche la crema al cacao, battiamo sul tavolo lo stampo per riempire tutti gli spazi e livelliamola con una spatola. Rimettiamo in frigo lo stampo con il dolce.

    Qualche ora prima di servire la torta, spolverizziamola abbondantemente con cacao amaro e granella di nocciole, tiriamola fuori dallo stampo, mettiamola in un piatto da portata ed eliminiamo la striscia di carta forno dal dolce.

    Infine, decoriamola lungo i bordi con altri biscotti secchi.

    Adagiamo il dolce in un porta torte o in un capiente contenitore e rimettiamola in frigo; oppure, volendo, possiamo anche metterla per mezz’ora in freezer prima di servirla.

    L’idea in più. Se non si possiede uno stampo apribile, é possibile realizzare la torta fredda bigusto ricorrendo ad un trucco: ossia un doppio strato di carta forno che rivesta completamente lo stampo e fuoriesca da esso; in questo modo, afferrandone i lembi esterni sarà più facile e sicuro estrarre il dolce senza danni. Resta invariata la striscia di carta forno da inserire lungo bordi dello stampo, come descritta sopra.

     

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.