Spaghetti con aluzzi e pomodorini

Gli aluzzi, altrimenti detti lucci di mare o barracuda europei, sono pesci azzurri dal sapore delicato e squisito, perfetti per realizzare ricette saporite e leggere. La loro carne cuoce in pochi minuti e questo ci consente di realizzare anche pietanze veloci oltre che facilissime. Oggi ve li propongo con i pomodorini freschi, accompagnati dal più classico dei formati di pasta ossia gli spaghetti.

 

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    6/7 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Aluzzi 1/2 kg
  • Spaghetti 250 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale fino q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe macinato q.b.
  • Pomodorini 10

Preparazione

  1. 1) Evisceriamo e sfilettiamo gli aluzzi (oppure possiamo farlo fare al nostro pescivendolo di fiducia).

    2) Laviamo e tagliamo a metà i pomodorini. Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta.

    3) Facciamo soffriggere, a fiamma dolce, uno spicchio d’aglio in 2 cucchiai di olio extravergine. Non appena l’aglio comincia a sfrigolare, mettiamo a rosolare i filetti di aluzzi dal lato della pelle per un minuto circa, poi rigiriamoli sull’altro lato per 30 secondi circa. Trasferiamo i filetti in un piatto mentre in padella metteremo i pomodorini, saliamo, copriamo e abbassiamo la fiamma.

    4) Quando i pomodorini risultano appassiti uniamo di nuovo i filetti di aluzzi e lasciamo che si insaporiscano per qualche istante e poi spegniamo.

    5) Scoliamo al dente gli spaghetti e uniamoli al sugo di aluzzi. Rimettiamo la padella sul fuoco e mantechiamo la pasta, magari aggiungendo un po’ di acqua di cottura se fosse necessario. Uniamo una macinata di pepe fresco, del prezzemolo tritato e serviamo subito.

Precedente Crema vegetariana di semi di zucca Successivo Ferratelle abruzzesi.Ricetta tipica

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.