Rotolo di pasta sfoglia con ricotta arancia e cioccolato

Il rotolo di pasta pasta sfoglia con ricotta, arancia e cioccolato é un dolce molto goloso e facile, che si può preparare in poco tempo. E’ una ricetta piuttosto veloce, da realizzare per ogni occasione, anche quando abbiamo ospiti improvvisi. La ricotta, l’arancia ed il cioccolato creano, a mio parere, un connubio davvero delizioso. Consiglio di prepararlo con qualche ora di anticipo, per far sì che il ripieno esprima al meglio sapori e profumi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni9
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 rotolo pasta sfoglia (rettangolare)
250 g ricotta (vaccino o di pecora)
q.b. gocce di cioccolato fondente
1 arancia
1 pizzico sale fino
1 pizzico cannella in polvere
40 g zucchero a velo
1 pizzico zucchero semolato o di canna
1 tuorlo per spennellare

Strumenti

1 Stampo da Plumcake

Passaggi

Tutti gli ingredienti debbono essere freddi di frigo, perché la pasta sfoglia teme il caldo.

Mettiamo in una terrina la ricotta (possibilmente ricotta ben asciutta, compatta), già sgocciolata per bene da eventuale siero. Aggiungiamo la cannella, lo zucchero a velo, il sale, la buccia grattugiata dell’arancia e il succo di 1/2 arancia, aggiunto poco per volta per evitare che la crema divenga troppo liquida (evitiamo di aggiungere il succo dell’arancia, nel caso in cui la ricotta, invece, si presentasse già di per sé molto cremosa). Mescoliamo per bene con una forchetta fino ad ottenere una deliziosa e aromatica crema.

Srotoliamo la pasta sfoglia, ritagliamo una striscia larga 1 dito dal lato corto e teniamola da parte per la decorazione.

Spolverizziamo la superficie della pasta sfoglia con poco zucchero di canna (o semolato), ricopriamola con la crema di ricotta lasciando liberi i bordi (almeno 2 cm), aggiungiamo un altro po’ di scorza d’arancia grattugiata, le scaglie di cioccolato (abbondanti) e arrotoliamo la nostra pasta sfoglia ben stretta, partendo dal lato corto e aiutandoci con la carta forno.

Riprendiamo la striscia di pasta sfoglia che avevamo già ritagliato e dividiamola ulteriormente in due, sempre per la lunghezza (ben visibili nella foto 3).

Ritagliamo entrambe le striscioline in rettangolini di circa 10 cm, di lunghezza l’uno.

Separiamo un tuorlo dall’albume e mettiamolo in una tazzina da caffè. Aromatizziamolo con un pizzico di cannella in polvere o altra scorza di arancia grattugiata finemente.

Spennelliamo la superficie del rotolo con il tuorlo. Decoriamolo con i rettangolini di pasta sfoglia e spennelliamo anch’essi.

Mettiamo il rotolo con la sua carta forno nello stampo (oppure appoggiamolo su di una teglia, se ci è più comodo), copriamolo con pellicola per alimenti e rimettiamolo in frigo. Questo passaggio al freddo è necessario, dato che la pasta sfoglia non ama essere manipolata e tende a riscaldarsi a causa del calore delle mani e dell’ambiente.

Accendiamo il forno a portiamolo a 200*; quando sarà giunto a temperatura, inforniamo lo stampo con il rotolo di pasta sfoglia farcito a metà altezza, per circa 25/30 minuti (dipende dal proprio forno), finché non si presenterà gonfio e dorato. Sforniamo e lasciamo raffreddare per bene. Serviamo con una spolverizzata di zucchero a velo, oppure con una colata di cioccolato fondente.

Se desiderate affettare il rotolo di pasta sfoglia prima della cottura, trasferitelo in freezer e lasciatelo per venti minuti. Poi, estraetelo dal freezer, affettatelo e infornate subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.