Rotolo di omelette con crema di ricotta e fiori di zucca

Il rotolo di omelette con crema di ricotta e fiori di zucca é un secondo piatto ricco, saporito e coloratissimo. E’ un modo diverso di gustare due classici: l’omelette e i fiori di zucca. E’ una preparazione molto facile e veloce da servire principalmente fredda (ma è buona anche calda) sia come piatto unico che come ripieno di un gustoso panino. Il rotolo di omelette, inoltre, è una simpatica idea da inserire fra gli antipasti finger food. Prepariamolo anche come pranzo da portare a lavoro o nel tempo libero. Con questa dosi si possono ottenere 2 rotoli di omelette con crema di ricotta e fiori di zucca, con un diametro di 20 centimetri e circa 20-22 rondelle ripiene. Io ho usato una padella da 20 cm. di diametro e ho cotto le due omelette separatamente, ma possiamo anche prepararne una sola, usando una padella di 28 cm.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni24 fette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

6 uova intere medie
6 cucchiai latte
q.b. sale fino
q.b. pepe macinato fresco
q.b. erba cipollina (fresca o essiccata)
4 cucchiai formaggio da tavola grattugiato
150 g ricotta
20 fiori di zucca
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Padella

Passaggi

1) Puliamo i fiori di zucca dai peduncoli esterni, dal gambo e dal pistillo interno. Laviamo i fiori sotto acqua corrente e strizziamoli ben bene.

2) Grattugiamo il formaggio, tritiamo l’erba cipollina fresca (va bene anche il basilico).

3) In una terrina mettiamo la ricotta, il formaggio grattugiato, i fiori di zucca spezzettati e le spezie. Mescoliamo bene fino ad ottenere una bella crema morbida. Assaggiamo ed aggiustiamo eventualmente di sale.

4) In un’altra terrina sbattiamo leggermente le uova intere con 6 cucchiai di latte e un pizzico di sale e pepe (se piace). Mescoliamo benissimo.

5) Facciamo scaldare sul fornello più piccolo la padella antiaderente (o un gira frittate) spennellata con un po’ di olio extravergine. Appena l’olio è sufficientemente caldo versiamo il composto e lasciamo cuocere la nostra omelette prima su un lato e poi sull’altro. Giriamo l’omelette solo quando non ci sarà più dell’uovo liquido in superficie e si staccherà facilmente dalla padella. Attenzione all’eventuale olio residuo nella padella.

6) Per girare l’omelette. Se non usiamo un gira frittata, spegniamo il fornello, appoggiamo sulla padella un piatto (con un diametro maggiore della padella stessa) rivestito di carta forno; capovolgiamo la padella facendo scivolare l’omelette nel piatto; poi facciamo scivolare di nuovo l’omelette (grazie alla carta forno) nella padella sul lato da cuocere. Riaccendiamo il fornello e portiamo a termine la cottura dell’omelette, tenendo sempre la fiamma medio bassa per evitare che bruci. Quando l’omelette è pronta, spegniamo e trasferiamola su un tagliere rivestito con carta forno. Mi raccomando di usare un guantone da forno e presine

7) Aiutandoci con la carta forno, arrotoliamo subito l’omelette delicatamente per ottenere un cilindro e lasciamola intiepidire per almeno 20 minuti, per poterla poi farcire e tagliare a fette senza problemi.

8) Quando l’omelette sarà fredda, srotoliamola e spalmiamola di crema di ricotta e fiori di zucca. Arrotoliamola di nuovo; tagliamola subito a rondelle larghe circa 2 centimetri e serviamole con della fresca insalata mista e aceto balsamico.

9) Se invece non verrà mangiata subito, teniamola in frigo, arrotolata nella carta forno, fino al momento di tagliarla e servirla.

L’idea in più. Per una preparazione ancora più veloce, aggiungiamo la crema di ricotta e fiori di zucca direttamente al composto crudo dell’omelette, mescoliamo e cuociamola come descritto sopra. In questo secondo caso, il rotolo di omelette con crema di ricotta e fiori di zucca può essere gustato anche caldo.

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.