Crema di zucchine vegetariana

E’ tempo di zucchine, un ortaggio dal sapore delicatissimo, tendente al dolce, ricco di acqua, vitamine e povero di grassi, con cui si possono creare numerose pietanze, dalle più semplici a quelle più complesse. Oggi vi propongo una facilissima quanto semplice crema di zucchine completamente vegetariana, perfetta per gli antipasti, come condimento di pasta o riso, per bruschette, piadine; oppure per farcire uova sode, accompagnare formaggi molto sapidi e stagionati e piatti a base di carne o di pesce. La crema di zucchine vegetariana, nella versione base che vi propongo, non contiene glutine né lattosio ma può, ovviamente, essere personalizzata come più ci piace, arricchendola con basilico, origano, frutta secca (mandorle, pistacchi, noci, semi di girasole, e così via), formaggi, prosciutto, ecc…Provate anche la versione con yogurt greco, fresca, delicata e con un tocco in più.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

500 g zucchine
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino
1 spicchio aglio
1 pizzico pepe
q.b. spezie (curry, curcuma, basilico, ecc…)

Strumenti

Passaggi

Mettiamo a scaldare dell’acqua in una pentola.

Nel frattempo, eliminiamo le parti di scarto e non edibili dalle zucchine, laviamole sotto acqua corrente e tagliamole a pezzettoni.

Non appena l’acqua comincerà a bollire, saliamola con del sale fino (aiuterà a mantenere il colore verde vivido e brillante), aspettiamo che riprenda il bollore e caliamoci i pezzettoni di zucchina.

Copriamo e lasciamo cuocere per 5 minuti esatti (non è importante che l’acqua riprenda o meno il bollore).

Trascorsi 5 minuti, scoliamo perfettamente le zucchine e lasciamole raffreddare per una mezz’ora.

Dopo mezz’ora mettiamo i pezzettoni di zucchina in un frullatore, con uno spicchio d’aglio privo del germoglio interno (oppure, se l’aglio non piace, possiamo usare un pezzetto di cipollotto o di gambo di cipollotto fresco per aromatizzare), eventuali spezie (basilico, curcuma, ecc…), frutta secca e frulliamo fino ad ottenere un composto cremosissimo. Uniamo l’olio ed aggiustiamo di sale (perché le zucchine, come detto sopra, tendono al dolce), mescoliamo et voilà, la crema di zucchine vegetariana è pronta per essere usata.

Bon appetit

La crema di zucchine può essere preparata con largo anticipo e conservata ben chiusa in frigo, per almeno un paio di giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.