Quiche con melanzane e prosciutto crudo

Oggi vorrei proporvi una quiche ripiena di melanzane grigliate, prosciutto crudo e crescenza, la cui pasta é stata preparata con farina senza glutine ed é quindi adatta a tutti (si può preparare, volendo, anche con della farina 00 tradizionale). Le melanzane grigliate donano una nota rustica che mi piace molto. Ho aggiunto del prosciutto crudo e della crescenza per rendere la torta ancor più ricca e saporita. Si può personalizzare in base ai propri gusti e a ciò che abbiamo in dispensa; infatti ne ho approfittato per svuotare il frigo. La prepariamo per stasera?

Ingredienti per una tortiera rotonda da 30 cm.

Pasta brisèe fatta in casa

300 gr. di farina senza glutine ( o farina 00)

100/120 ml. di acqua ghiacciata

10 gr. di sale fino

90 gr. di burro freddo

Per il ripieno

2 grosse melanzane grigliate

prosciutto crudo q.b. (dipende dai gusti)

1 confezione di crescenza

Prima di cominciare a preparare la pasta brisèe mettiamo in freezer la ciotola del mixer e le lame, per circa 20 minuti. Tagliamo a pezzetti il burro e rimettiamolo in frigo. Trascorso il tempo tiriamo fuori dal freezer la ciotola e le lame e mettiamo il burro a pezzetti, la farina, il sale e impastiamo per qualche secondo fino ad ottenere un composto ridotto in briciole. Aggiungiamo 100 ml. di acqua e facciamo ripartire la macchina per circa un minuto fino ad ottenere una palla. Se fosse necessario aggiungiamo altri 20 ml. di acqua fredda. Raccogliamo la palla, avvolgiamola con della pellicola trasparente per alimenti e mettiamola in frigo insieme al matterello per almeno mezz’ora (se avete tempo a disposizione fatela restare anche un’ora). L’accortezza di utilizzare ingredienti e utensili da cucina freddi e il manipolarla il meno possibile farà sì che la pasta brisèe, non si riscaldi troppo. Ne guadagneranno il gusto e la qualità della nostra brisèe fatta in casa.

Nel frattempo grigliamo le melanzane e spezzettiamo la crescenza. Foderiamo con carta forno la tortiera e accendiamo il forno, impostando la temperatura a 200*. Spolverizziamo con abbondante farina il tavolo e il matterello, tiriamo fuori la pasta brisèe e stendiamola, dandole uno spessore di almeno un centimetro. Appoggiamola nella teglia e farciamo a strati, cominciando con le melanzane fredde, poi le fette di prosciutto, crescenza, e cosi via fino a terminare gli ingredienti. Inforniamo per 30/35 minuti circa a metà altezza, fino a quando il fondo non sarà dorato. Le preparazioni con la farina senza glutine tendono a restare molto chiare in superficie, per cui e’ bene controllare se il fondo si sia dorato oppure no per vedere se la torta e’ pronta. Passare al grill per un minuto. Lasciare riposare la quiche nel forno, appoggiandola sulla base ancora calda del forno, per circa mezz’ora. Non aggiungere sale perché il prosciutto e la crescenza daranno sapidità anche alle melanzane grigliate.

quiche senza glutine 1 quiche senza glutine 2

Togliamo

 

Precedente Torta allo yogurt con mirtilli rossi Successivo Insalata di fagiolini, zucchine, couscous e tonno