Crea sito

Pizza con farina integrale e verdure

La pizza con farina integrale e verdure é un gustosa ricetta completamente vegetariana, leggera, da portare in tavola il sabato sera o per una buffet, per le nostre feste, per una scampagnata, per una cena tra amici. La farina integrale di grano tenero conferisce un sapore molto più marcato e rustico della classica farina bianca e ben si sposa con le verdure scelte per il ripieno, ossia peperoni e zucchine. E’ facilissima, colorata, non necessita di utensili appositi, e piacerà a tutta la famiglia.
 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina integrale
  • 50 gSemola di grano duro rimacinata
  • 150 mlAcqua
  • 3 gLievito di birra fresco
  • 7 gSale fino
  • 2Peperoni
  • 1Zucchine
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

  • 1 Teglia 30 cm

Preparazione

  1. Setacciamo la nostra farina integrale di grano tenero e mettiamone metà in una ciotola, insieme al lievito sbriciolato e 100 ml. di acqua.

    Mescoliamo con le mani (o con una impastatrice) fino a quando gli ingredienti non si siano amalgamati grossolanamente. Aggiungiamo il resto della farina, il sale e la restante acqua (l’assorbimento dei liquidi varia da farina a farina e dipende molto anche dall’umidità ambientale; consiglio di aggiungerla poca per volta, perché potrebbe essere necessario aggiungerne un po’ di più o di meno). Impastiamo per qualche minuto, nella ciotola, fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ma non appiccicoso. Trasferiamolo sul tavolo leggermente infarinato con semola e lavoriamolo ancora, arrotolando l’impasto su se stesso per un paio di volte; questo passaggio contribuisce a dargli struttura e a renderlo ancora più morbido e alveolato. Mettiamolo a lievitare coperto, fino al raddoppio, in una capiente terrina leggermente unta con un filo d’olio extravergine.
    Nel frattempo laviamo ed eliminiamo le parti di scarto dai peperoni e dalla zucchina e tagliamoli a pezzettoni.
    Mettiamo le verdure in una capiente padella antiaderente con una manciata di sale grosso e un filo di olio extravergine. Mescoliamo, copriamo, abbassiamo la fiamma al minimo e facciamo rosolare, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non cominceranno a diventare morbide; dopodiché spegniamo subito e lasciamole intiepidire. Le verdure non debbono spappolarsi.
    Riprendiamo il nostro impasto ormai lievitato e stendiamolo con le mani sporche d’olio direttamente nella teglia, copriamolo di nuovo e lasciamo lievitare per l’ultima volta.

    Quando la pizza sarà ben lievitata, aggiungiamo tutte le verdure, distribuiamole per bene ed inforniamo la nostra pizza integrale sul ripiano più basso del forno già caldo, a 200* per circa 10/12 minuti (i tempi di cottura possono variare da forno a forno). Lasciamola intiepidire, completiamo con un pizzico di origano e gustiamola con un buon bicchiere di vino o di birra.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pizza con farina integrale e verdure”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.