Crea sito

Pepite di pollo al forno fatte in casa

Le pepite di pollo al forno sono un secondo molto, molto gustoso, senza uova, da preparare con pochi ingredienti. Sono caratterizzati da una panatura esterna croccante fatta con cornflakes. Queste deliziose polpettine sono più che sfiziose, possono essere aromatizzate e arricchite in base ai nostri gusti; possono essere servite sia calde che fredde, preparate anche con largo anticipo per un buffet o come finger food, riducendone le dimensioni. Possiamo aggiungere dei pomodori secchi tritati nell’impasto, dei funghi, della mozzarella, curcuma. Le pepite di pollo al forno possono essere preparate anche con carne mista di pollo e manzo, oppure di manzo e maiale. E’ una ricetta che può essere accompagnato da verdure fresche o lesse, patate fritte, al forno e da tutto ciò che la fantasia ci ispira. L’idea mi é nata quando mio figlio mi ha chiesto di fargli in casa delle “pepite” che aveva visto in una nota pubblicità. Ci ho pensato sù e ne ho ricavato questa prelibata ricetta, accontentando tutti.
 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni35 piccole pepite
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpetto di pollo macinato
  • 1 cucchiaiovino bianco secco
  • q.b.cipolla dorata tritata
  • 100 gpatate lesse
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe macinato
  • 4 cucchiaicorn flakes

Preparazione

  1. In una grossa ciotola mettiamo la carne tritata di pollo, la patata lessata e schiacciata, le spezie, il vino, un po’ di cipolla tritata finemente, sale e pepe.

    Impastiamo per bene fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati perfettamente. Le patata lesse aiutano la carne a rimanere morbida e umida al punto giusto; mentre la cipolla, insieme alle altre spezie, aiuta ad aromatizzare e a dare un tocco in più alle nostre pepite di pollo al forno.

    Con l’aiuto di due cucchiaini, o con le mani, formiamo le pepite, prelevando una quantità poco più grande di una noce (circa 25 grammi); cerchiamo di dare una forma sferica.

    Trascorso il tempo di riposo in frigo accendiamo il forno a 200*.

    In una ciotola mettiamo i corn flakes tritati grossolanamente (oppure pangrattato o patatine sminuzzate) e passiamoci le nostre pepite. Schiacciamo leggermente le due estremità e appoggiamole su una teglia con carta forno.

    Inforniamo per circa 15/20 minuti a metà altezza. Verifichiamone la cottura aprendone una pepita a metà. Sono ottime sia calde che fredde, accompagnate da una ricca insalata o da maionese, ketchup o da salse fatte in casa, ideali per questo tipo di preparazioni come quelle che potete trovare qui

    I tempi di cottura sono riferiti a pepite di piccole dimensioni; più saranno grandi e più aumenterà leggermente il tempo di cottura.

     

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.