Penne alla boscaiola estiva

Le penne alla boscaiola estiva sono un primo piatto molto facile, veloce e davvero gustoso, grazie alla presenza dei funghi champignon e della pancetta. E’ una preparazione che si presta bene a condire anche la pasta fredda, per questo l’ho definita estiva. E’ l’ideale nelle scampagnate, nei buffet freddi e così via. Va preparata in anticipo.

Ingredienti per 3 persone

200 gr. di funghi champignon

pancetta tagliata a listarelle q.b

10 pomodorini

10 olive verdi (o nere) snocciolate

vino bianco q.b.

prezzemolo q.b.

olio extravergine q.b.

1 spicchio di aglio e poca cipolla tritata

sale q.b.

Laviamo i funghi con un panno umido, eliminando la parte terminale del gambo che si presenta sempre pieno di terriccio e tagliamoli a lamelle. Mettiamoli in una grossa padella antiaderente con coperchio, a fiamma bassa e lasciamo che perdano una parte del loro liquido di vegetazione (ci vogliono solo 5 minuti circa); in questo modo non diventeranno troppo secchi durante la cottura. Dopodiché trasferiamoli in un piatto.

Nella stessa padella facciamo appassire l’aglio e la cipolla tritata, a fiamma bassa, in olio extravergine. Poi, aggiungiamo i funghi e la pancetta e lasciamo rosolare dolcemente, mescolando di tanto in tanto.

Dopo un paio di minuti circa aggiungiamo il vino, facciamo sfumare l’alcool e aggiustiamo di sale. Copriamo la pentola e lasciamo cuocere circa 5 minuti a fuoco dolce. A questo punto uniamo anche i pomodorini tagliati a piccoli pezzi e proseguiamo la cottura per altri 5 minuti circa, in modo da lasciare sodi e carnosi sia i funghi che i pomodori.

Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e snocciolamo le olive .

Scoliamo la pasta al dente e aggiungiamola al sugo di funghi, mescoliamo per bene, decoriamo con rondelle di olive verdi e  completiamo il piatto con una spolverizzata di prezzemolo tritato. Le penne alla boscaiola estiva sono pronte.

 

Precedente Crema di funghi champignon Successivo Crema di basilico fresco