Crea sito

Pappardelle con crema di asparagi

Una morbida e vellutata crema a base di asparagi che avvolge delle pappardelle all’uovo, ecco la ricetta di cui vorrei parlarvi oggi. Si tratta di un ricco primo piatto molto gustoso ma anche leggero, con pochi grassi aggiunti. Le pappardelle con crema di asparagi si preparano in meno di mezz’ora, sono perfette anche come piatto della domenica o delle occasioni speciali, grazie al suo gusto delicato e raffinato.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gasparagi
  • 200 gricotta vaccina
  • 2 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe macinato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 250 gpappardelle all’uovo

Preparazione

  1. Mettiamo a bollire dell’acqua in una capace pentola.

    Nel frattempo laviamo gli asparagi ed eliminiamone la parte più dura e legnosa.

    Grattugiamo il formaggio, uniamolo alla ricotta con un pizzico di sale fino ed un pizzico di pepe nero macinato fresco. Mescoliamo il tutto per amalgamare gli ingredienti.

    Non appena l’acqua bolle, saliamola con del sale grosso, facciamo riprendere il bollore e uniamo gli asparagi. Lasciamoli cuocere per 5 minuti, poi scoliamoli e mettiamo a cuocere le pappardelle nella stessa acqua.

    Mettiamo da parte 8 asparagi e frulliamo gli altri insieme alla crema di ricotta, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungiamo un filo di olio extravergine ed aggiustiamo di sale, se necessario.

    Scoliamo la pasta al dente, senza buttare via l’acqua. Condiamo le pappardelle con la crema di asparagi, unendo gli altri asparagi che avevamo messo da parte ed opportunamente tagliati a tocchetti piccoli. Mescoliamo il tutto ben bene, aiutandoci a rendere la crema fluida e cremosa con un po’ di acqua di cottura. Terminiamo il piatto con un filo di olio extravergine e con un altro po’ di formaggio grattugiato.

    Buon appetito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.