Paccheri con crema di ceci e colatura di alici di Cetara

Un primo un po’ insolito ma dal gusto e dal profumo straordinari, paccheri freschi con crema di ceci e colatura di alici. E’ una ricetta molto facile, che si prepara mentre cuoce la pasta. In pochi minuti potremo realizzare un piatto raffinato, delizioso, perfetto per un’occasione importante ma anche per un pranzo informale.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    6/7 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Ceci lessati 150 g
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Colatura di alici 2 cucchiai
  • Pomodorini 5/6
  • Prezzemolo q.b.
  • Paccheri freschi 450 g
  • Curcuma in polvere q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. 1) Mettiamo a bollire l’acqua per i paccheri freschi senza salarla, poiché la colatura di alici è già molto salata.

    Se usiamo ceci in scatola, sciacquiamoli sotto abbondante acqua corrente prima di utilizzarli.

    2) Mettiamo i ceci privi di liquido in un frullatore, uniamo l’olio, la colatura di alici, un pizzico di curcuma in polvere, di pepe macinato fresco e un po’ di prezzemolo e frulliamo fino ad ottenere una crema molto morbida e fluida.

    3) Tritiamo finemente il restante prezzemolo. Laviamo ed affettiamo anche i pomodorini molto sodi che conferiranno una nota fresca e croccante al piatto.

    4) Scoliamo al dente i paccheri e uniamo la crema di ceci. Mantechiamo delicatamente per far sì che avvolga completamente la pasta in modo uniforme; infine, serviamo aggiungendo i pomodorini e il restante prezzemolo tritato.

Precedente Frittata di pane al forno Successivo Involtini di tacchino ripieni alla griglia

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.