Orecchiette con crema di zucchine alle mandorle

Abbiamo poco tempo per preparare il pranzo o la cena e vogliamo realizzare una pietanza che sia gustosa, leggera e veloce allo stesso tempo? Le orecchiette di pasta fresca con crema di zucchine e mandorle hanno tutti questi requisiti e piaceranno a tutta la famiglia grazie al gusto delicato ma stuzzicante della crema di zucchine che avvolge morbidamente le orecchiette.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchine 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Mandorle q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe q.b.
  • Curcuma in polvere q.b.
  • Basilico q.b.
  • Orecchiette (fresche) 250 g

Preparazione

  1. Facciamo scaldare l’acqua per la pasta.

    Laviamo e priviamo la zucchina delle parti di scarto. Tagliamola a dadini piccoli e facciamoli saltare per qualche minuto in padella antiaderente caldissima senza aggiungere alcun tipo di grasso.

    Quando l’acqua per le orecchiette bollirà caliamo le orecchiette e saliamo non appena l’acqua riprende il bollore.

    Nel frattempo mettiamo le zucchine, che avevamo saltato in padella, in un frullatore. Aggiungiamo una manciata di mandorle già leggermente pestate, sale fino, pepe, foglie di basilico e un pizzico di curcuma. Frulliamo fino ad ottenere un composto cremoso, versando a filo l’olio extravergine.

    Scoliamo le orecchiette al dente e condiamole con la crema di zucchine. Se la crema fosse troppo densa possiamo diluirla con un po’ di acqua di cottura delle orecchiette.

    Completiamo il piatto con granella di mandorle e formaggio da tavola grattugiato.

     

Precedente Tonno fresco alla puttanesca Successivo Frittelle di bietole facili e veloci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.