Crea sito

Orata al forno con salsa al mandarino

Gli agrumi possono essere usati in cucina per preparare sia ricette dolci che salate, come in questo caso. L’orata al forno con salsa al mandarino é una pietanza raffinata e leggera, dal sapore delicato e dall’aroma delizioso. E’ un piatto molto facile da realizzare, coreografico, perfetto per il pranzo delle occasioni speciali. La salsa di accompagnamento, una vinagrette diversa dal solito, in cui l’aceto o il limone sono stati sostituiti dal succo di mandarino fresco, può essere utilizzata anche con del salmone fresco o affumicato, triglie, spigola, ecc… L’orata al forno con salsa al mandarino può essere servito tra gli antipasti, riducendo le dimensioni delle porzioni, o come secondo piatto.
 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-6 filetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgorata fresca
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaisucco di mandarino
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe macinato
  • q.b.scorza di mandarino (grattugiata)
  • q.b.prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. 1) Evisceriamo l’orata, sciacquiamola sotto acqua corrente e mettiamola su una teglia con carta forno.

    2) Condiamo l’interno dell’orata con un pizzico di sale fino e qualche fettina di mandarino.

    3) Inforniamo l’orata a 200*, a metà altezza, per circa 20 minuti. Il pesce è pronto quando lo si potrà infilzare facilmente con una forchetta.

    4) Dopo cotto, puliamo il pesce, eliminando pelle, lische e spina centrale e ricaviamone 4 o più filetti.

    5) In una terrina prepariamo la salsa a freddo, emulsionando con una forchetta (o un minipimer ad immersione che la renderà più densa) per un paio di minuti circa, l’olio, il succo e la buccia grattugiata di mandarini, qualche foglia di prezzemolo, se piace, il pepe e sale quanto basta. Otterremo una profumatissima salsina fluida che useremo per condire i nostri deliziosi filetti di orata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.