Crea sito

Medaglioni di melanzane fritti

Ma quanto sono buoni e sfiziosi i medaglioni di melanzane fritti! Li avete mai provati? E’ una ricetta molto facile da realizzare, perfetta come contorno, come ripieno di un succulento panino ma anche come antipasto. Possono essere accompagnati anche con un sugo al pomodoro e basilico che li renderà ancor più gustosi e stuzzicanti. Possono essere serviti sia caldi che freddi, per questo motivo possiamo prepararli anche con largo anticipo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni5/6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Melanzane ovali nere
  • 4Uova grandi
  • 1 cucchiaioLatte
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio di semi
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Ho utilizzato le melanzane del tipo “ovale nera”, cioè lunghe e piuttosto “cicciotte” perchè sono perfette per le fritture, ma nulla vieta di usare altri tipi o di tagliarle per il lato lungo. 1) Eliminiamo il picciolo dalle melanzane, laviamole, asciughiamole e tagliamole a rondelle spesse circa 1/2 centimetro, perché in cottura le melanzane tendono a perdere umidità e quindi spessore, per cui se le tagliassimo troppo sottili potremmo rovinare la resa finale. 2) Nel frattempo mettiamo a scaldare abbondante olio in una padella antiaderente da bordi alti. 3) Mettiamo del pangrattato in una capiente ciotola e sbattiamo le uova intere con il latte (rende l’impanatura più gonfia e morbida), un pizzico di sale fino e pepe in un’altra ciotola. 4) Quando l’olio arriverà a temperatura, passiamo ogni singola rondella di melanzana prima nell’uovo, sgoccioliamo, poi nel pangrattato, facendone cadere l’eccesso e poi di nuovo nell’uovo. Cuociamo per un paio di minuti al massimo, rigirando spesso i medaglioni di melanzane (pochi pezzi per volta per non far abbassare troppo la temperatura dell’olio che rovinerebbe la frittura), sgoccioliamo e trasferiamo su carta assorbente. Continuiamo fino a terminare i medaglioni. Cospargiamo con un altro po’ di sale fino, pepe e, se piace, un pizzico di maggiorana fresca che si sposa egregiamente con le melanzane.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.