Crea sito

Involtini di tacchino ripieni alla griglia

Gli involtini di tacchino ripieni alla griglia sono molto facili, leggeri, veloci da realizzare e soprattutto molto saporiti, grazie al loro ripieno a base di zucchine grigliate e prosciutto crudo. E’ un succulento secondo piatto che può tornare utile quando ci sono ospiti improvvisi, quando non si vuol mangiare la solita fettina grigliata o quando si hanno delle verdure, prosciutto o formaggi da consumare. Anche gli involtini di tacchino, come tutte le mie ricette, si possono personalizzare in base alle proprie esigenze e gusti, farcendoli con formaggio, oppure usare melanzane o funghi al posto delle zucchine, ecc…Ho accompagnato gli involtini con una gustosa e speziata crema di ceci, che si sposa benissimo con il tacchino.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 3/4 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 involtini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cosce di tacchino 8 fette
  • Prosciutto crudo 4 fette
  • Zucchine grigliate 8 fette

Preparazione

  1. Prepariamo degli stuzzicadenti per fermare gli involtini.

    1) Facciamo riscaldare benissimo una bistecchiera. Nel frattempo battiamo le fettine di tacchino con il batticarne con un movimento dall’interno verso l’esterno; in questo modo risulteranno più morbide e si cuoceranno più velocemente. Grigliamole qualche minuto su entrambi i lati fino a quando non risulteranno perfettamente cotte. Non prolunghiamo eccessivamente la cottura per evitare che si secchino.

    2) Nel frattempo condiamo le zucchine, secondo i nostri gusti e abitudini, con sale e olio extravergine, ecc…

    3) Quando tutte le fette di tacchino saranno pronte cominciamo a farcirle con le fette di prosciutto, poi aggiungeremo le zucchine. Arrotoliamo i nostri involtini e fermiamoli con gli stecchini. Serviamoli caldi o tiepidi, magari accompagnandoli con una deliziosa crema di ceci. Se gli involtini risultassero troppo grandi, possiamo tagliarli a metà dopo averli farciti. In questo modo formeremo dei “bocconcini” adatti anche per un buffet.

    Per un’idea in più: possiamo spalmare un velo di crema di ceci direttamente sulle fettine di tacchino e poi aggiungere il prosciutto e le zucchine prima di arrotolare gli involtini.

Note

Per rendere la carne di tacchino ancor più tenera, possiamo metterla a marinare, per almeno un’ora, con un po’ di vino bianco secco o di latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-40640819-2