Crea sito

Girelle di pasta sfoglia ripiene

Le girelle di pasta sfoglia ripiene sono dei deliziosi e stuzzicanti bocconcini finger food ripieni di zucchine grigliate, ricotta speziata e pancetta a dadini. Sono molto facili e veloci da preparare e ci danno la possibilità di smaltire verdure, salumi o formaggi. Sono ideali per le feste, per una cena veloce e improvvisata, una scampagnata, ecc… E’ una ricetta che possiamo personalizzare di volta in volta, creando piatti sempre nuovi e appetitosi; ad esempio possiamo utilizzare delle olive al posto delle spezie; oppure del formaggio tipo philadelphia, robiola o crescenza al posto della ricotta.

 

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1 rotolo
  • Zucchine piccole (grigliate) 2
  • Pancetta affumicata 50 g
  • Ricotta di pecora 100 g
  • Sale fino q.b.
  • Spezie q.b.

Preparazione

  1. Laviamo alcune foglie di salvia, un rametto di rosmarino e fili d’erba cipollina. Asciughiamoli e tritiamoli per bene. Mettiamo la ricotta in una ciotola e amalgamiamola alle erbe tritate e ad un pizzico di sale. Al posto delle spezie possiamo utilizzare delle olive verdi o nere, tritate grossolanamente e mescolata alla ricotta.

    Grigliamo le zucchine e mettiamole da parte.

    Accendiamo il forno al massimo. Srotoliamo la nostra pasta sfoglia sul tavolo abbondantemente infarinato e assottigliamola ulteriormente (infariniamo anche la parte superiore della sfoglia).

    Iniziamo a farcirla spalmando prima il formaggio alle erbe, poi aggiungiamo le zucchine ed infine i dadini di pancetta. Arrotoliamo la pasta sfoglia piuttosto stretta, senza schiacciarla e tagliamo le nostre girelle della larghezza di uno o due dita (a seconda delle nostre esigenze) con un coltello a lama liscia.

    Mettiamo le girelle di pasta sfoglia ripiene nella teglia foderata di carta forno e inforniamole sul ripiano più basso nel forno già caldo.

    Lasciamo cuocere per circa 15/20 minuti (controlliamo sempre la cottura per ché i tempi di cottura possono variare da forno a forno).

    Una volta cotte, sfornate le girelle, lasciamole intiepidire e gustiamole.

     

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-40640819-2