Fiori di zucchina ripieni di salsicce e formaggio

Se siete alla ricerca di uno stuzzichino finger food sfizioso e appetitoso, provate i fiori di zucchina farciti. E’ una ricetta che può essre personalizzata come preferiamo, utilizzando anche gli avanzi. Stavolta li ho farciti con un impasto succulento facile e veloce a base di mollica di pane, formaggio, salsicce ed erba cipollina che ren de il tutto più leggero e fresco al palato. Un altro dei loro pregi, oltre a quello della bontà, é che possono essere serviti sia caldi che freddi, senza perdere nè sapore né profumo. Serviteli in un buffet, come antipasto o per accompagnare aperitivi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10Fiori di zucchina
  • 100 gFormaggio fresco spalmabile
  • 2Salsicce
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe bianco
  • q.b.Erba cipollina fresca
  • Mollica d 2 panini

Preparazione

  1. Per questa ricetta possiamo utilizzare delle salsicce già cotte ed avanzate, eliminando comunque il budello e tritandole come descritto nel procedimento sottostante.

    1) Stacchiamo delicatamente i fiori dalle zucchine e laviamoli, sempre con delicatezza. Aiutandoci con un coltellino, rimuoviamo la base e sfiliamo via il pistillo interno.

    2) Mettiamo a bollire 2 biccheri di acqua con 1 cucchiaio di vino bianco e del rosmarino. Non appena giunge a bollore, uniamo le salsicce fresche, copriamo e lasciamo bollire per 5 minuti, punzecchiandone il budello; questo permetterà la fuoriuscita di una parte di grasso. Scoliamo le salsicce, eliminiamo il budello completamente e tritiamole molto molto finemente.

    3) In una terrina mescoliamo il formaggio spalmabile (scolato da eventuale siero), le salsicce, l’erba cipollina tritata finemente, una macinata di pepe bianco, la mollica di 1 panino sbriciolata anch’essa finemente. Mescoliamo il composto e aggiungiamo, poco per volta, un filo di olio extravergine, fino a raggiungere una consistenza morbida e compatta ma non fluida.

    4) Mettiamo il composto in una tasca da pasticcere, tagliamo via la punta finale e farciamo delicatamente i fiori di zucchina fino a riempirli.

    5) Spezzettiamo grossolanamente la restante mollica e usiamo quei pezzettoni per chiudere i fiori di zucchina ripieni.

    6) Facciamo scaldare dell’olio fino a farlo arrivare a temperatura. Friggiamo pochi pezzi per volta nell’olio bollente e profondo, rigirandoli di tanto in tanto con delicatezza, per circa 5 minuti o fino a quando non diventeranno dorati. Scoliamoli e passiamoli su carta assorbente. Gustateli sia caldi che freddi.

Note

L’idea in più. Nel caso in cui i fiori di zucchina dovessero rompersi mentre li farciamo, possiamo rimediare preparando una pastella semi densa con acqua e farina in cui immergerli. La pastella li sigillerà, evitando che in frittura il ripieno fuoriesca rovinando l’olio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.