Crea sito

Fagottini ripieni di verdure

I fagottini ripieni di verdure sono degli sfiziosi involucri di pasta brisèe cotti al forno, ripieni di melanzane e zucchine, da servire come antipasto vegetariano, ricco contorno o secondo piatto. Si tratta di una ricetta leggera, davvero molto facile e gustosa, un modo diverso per servire le verdure e farle apprezzare anche ai bambini. Possiamo usare anche della pasta sfoglia e arricchire i fagottini aggiungendo mozzarella, salsicce e tutto ciò che ci piace di più, per crearne di gusti e ripieni sempre diversi. Sono perfetti anche se serviti come cena.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 rotolipasta brisée
  • 2melanzane
  • 2zucchine
  • 1 spicchioaglio
  • 250 gpassata di pomodoro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.basilico fresco
  • q.b.sale fino

Preparazione

  1. Laviamo ed eliminiamo le parti di scarto dalle verdure. Tagliamole a tocchetti piccoli, il più possibile delle stesse dimensioni per una cottura uniforme.

    Trasferiamo i tocchetti di verdure in una capiente padella antiaderente con un pizzico di sale fino ma senza aggiungere alcun tipo di grasso.

    Mescoliamo ben bene, a fiamma media, facendo attenzione a non farle bruciare, fino a quando non appassiranno (circa 10 minuti). In questo frangente melanzane e zucchine si asciugheranno; infatti, evaporerà la maggior parte dell’acqua di vegetazione che, in questo modo, non renderanno mollicci i fagottini.

    Trasferiamo le verdure in un piatto; nella padella bollente, invece, mettiamo un filo di olio extravergine e uno spicchio d’aglio. Lasciamo rosolare l’aglio, uniamo la passata di pomodoro (vanno benissimo anche i pomodori freschi, soprattutto se di stagione), un bel po’ di basilico spezzettato, mescoliamo, copriamo, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per altri 10 minuti, all’incirca. Poi, aggiustiamo di sale, spegniamo e lasciamo raffreddare il tutto per 30 minuti.

    Dopo mezz’ora accendiamo il forno a 200*. Nel frattempo ritagliamo 12 cerchi- di circa 10 cm. di diametro- dalla pasta brisée, farciamoli come nella foto con una cucchiaiata di verdure e richiudiamo a mezzaluna o altra forma (soprattutto se desideriamo differenziarli in base al ripieno) pigiando sul bordo, per evitare che si aprano in cottura.

    Appoggiamo i fagottini ripieni di verdure su una teglia con carta forno, e inforniamoli a metà altezza, nel forno già caldo per circa 15-18 minuti. Dovranno dorarsi in modo uniforme; se tendessero a scurirsi troppo, abbassiamo la temperatura del forno a 180*. Sforniamoli e lasciamoli intiepidire prima di gustarli.

    L’idea in più. Possiamo arricchire i nostri fagottini ripieni di verdure con mozzarella, provolone, del formaggio a pasta filante; oppure con salsicce, prosciutto cotto, carne macinata, ecc…

    La pasta brisèe può essere sostituita con pasta sfoglia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.