Crea sito

Crostata ai due gusti. Ricetta dolce

La crostata ai due gusti é un goloso guscio di pasta frolla che racchiude uno strato di crema al cioccolato e uno di crema al latte (preparate entrambe senza uova) e arricchita con mandorle e noci. Un dolce semplice e facile da realizzare, che si sposa con i sapori e i frutti dell’autunno e che regala grande soddisfazione perché si tratta di un trionfo di bontà. Possiamo prepararla come dolce della domenica o in occasione di una festa. Il suo successo é assicurato. Consiglio di prepararla con un giorno d’anticipo. Come per tutte le mie ricette, anche questa si può personalizzare in base ai propri gusti e necessità.

Ingredienti  per la pasta frolla con teglia circolare da 30 cm.

250 gr. di farina 00

100 gr. di burro

100 gr. di zucchero

2 uova intere (se sono piccole) oppure 1 uovo intero ed 1 tuorlo

1 pizzico di sale

buccia grattugiata di arancia (o altra spezia a piacere)

Per la crema al cioccolato

250 ml. di latte

100 gr. di cioccolato fondente

25 gr. di maizena

1 bustina di vanillina

Per la crema al latte

250 ml. di latte

25 gr. di maizena

50 gr. di zucchero

1 pizzico di sale

rum (o altro liquore/aroma a piacere)

150 ml. di panna fresca

mandorle e noci a piacere

1) Prepariamo la pasta frolla. In una capiente ciotola mettiamo la farina setacciata, lo zucchero e il burro freddo a tocchetti. Aiutandoci con la punta delle dita, lavoriamoli pochi minuti insieme, fino ad ottenere un composto sabbioso, sbriciolato grossolanamente (come nella 2* foto).

2) Aggiungiamo le uova intere, il sale, la buccia grattugiata d’arancia e lavoriamo il tutto velocemente, il tempo necessario di legare insieme gli ingredienti e di ottenere una pasta compatta. Avvolgiamo la pasta nella carta forno e poi mettiamola in frigo a riposare per un’ora.

Nel frattempo possiamo preparare le due creme.

3) Prepariamo la crema al cioccolato. In un pentolino mettiamo il latte e la vanillina e portiamolo quasi a bollore. Aggiungiamo quindi la maizena setacciata e mescoliamo fino a far rassodare (ci vogliono pochi istanti) e spegniamo. Aggiungiamo subito il cioccolato a pezzi e facciamolo sciogliere completamente. Non ho aggiunto zucchero perché non ce n’era bisogno. Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente.

4) Prepariamo la crema al latte. In un altro pentolino mettiamo il latte, il cucchiaino di rum, lo zucchero, il pizzico di sale e portiamo quasi a bollore. Aggiungiamo la maizena setacciata e mescoliamo fino a far rassodare (anche in questo caso ci vorranno pochi istanti). Lasciamo raffreddare in frigo

5) Trascorsa l’ora, accendiamo il forno a 180*, riprendiamo la pasta frolla dal frigo e stendiamola (non troppo sottile) col mattarello su un foglio di carta forno. Trasferiamola, aiutandoci col foglio di carta forno, nella teglia per crostate, aggiustiamo i bordi e copriamo la frolla con altra carta forno, su cui appoggeremo dei legumi secchi o un altro tipo di peso per evitare che la frolla si gonfi in cottura.

6) Cuociamola per circa 20/25 minuti (dipende dal proprio forno) a metà altezza. Dopo i primi 15/20 minuti circa di cottura eliminiamo il peso e il foglio di carta forno e lasciamo cuocere fino a che non si presenti leggermente dorata anche in superficie. Lasciamo raffreddare.

7) Appena la frolla  é diventata fredda, possiamo assemblare la crostata. Montiamo la panna molto soda, aggiungiamola delicatamente alla crema al latte e mescoliamo fino ad ottenere una crema omogenea e liscia. Mettiamo da parte un po’ di panna montata per la decorazione finale.

8) Spalmiamo il fondo della torta con la crema al cioccolato, livelliamola e mettiamo il frigo per circa mezz’ora (in questo modo sarà più semplice spalmare la seconda crema). Poi spalmiamo e livelliamo la crema al latte, decoriamo con i gherigli di noci, mandorle, albicocche disidratate, ciuffetti di panna e via….gustiamoci questa bontà.

impasto frolla due gusti impasto frolla due gusti 2 Impasto frolla due gusti 3 impasto frolla due gusti 4

UA-40640819-2