Crea sito

Crema di radicchio subito pronta

La crema di radicchio é facilissima e veloce da realizzare. Si prepara in pochi minuti ed é subito pronta per essere usata come condimento per la pasta, per accompagnare carne o pesce; o come farcia per tramezzini, bruschette, tartine e così via. E’ delicata, profumata, completamente vegetariana, perfetta per aperitivi o per creare antipasti deliziosi e raffinati. Possiamo usare sia il radicchio di Chioggia che quello trevigiano.

 

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:6/7 porzioni

Ingredienti

  • Radicchio 150 g
  • Pinoli 15 g
  • Pistacchi 15 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale fino q.b.

Preparazione

  1. 1) Laviamo le foglie del radicchio, dopo aver eliminato quelle sciupate, spezzettiamole e lasciamole sgocciolare.

    2) Mettiamo nella ciotola del minipimer (o di un frullatore) le foglie di radicchio, i pistacchi, i pinoli, il sale e l’olio e frulliamo fino ad ottenere un composto cremoso. Versiamo la crema ottenuta in un barattolino di vetro asciutto e pulito con tappo ermetico e conserviamo in frigo per 3/4 giorni al massimo. Diventa ancor più buona il giorno dopo.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Crema di radicchio veloce

La crema di radicchio veloce é facilissima da realizzare. Si prepara in pochi minuti ed é subito pronta per essere usata come condimento per la pasta, per accompagnare carne o pesce; o come farcia per tramezzini, bruschette, tartine e così via. E’ delicata, profumata, completamente vegetariana, perfetta per aperitivi o per creare antipasti deliziosi e raffinati. Possiamo usare sia il radicchio di Chioggia che quello trevigiano.

Ingredienti

150 gr. di radicchio

15 gr. di pinoli

15 gr. pistacchi non salati

sale fino q.b.

2 cucchiai di olio extravergine

1) Laviamo le foglie del radicchio, dopo aver eliminato quelle sciupate, spezzettiamole e lasciamole sgocciolare.

2) Mettiamo nella ciotola del minipimer (o di un frullatore) le foglie di radicchio, i pistacchi, i pinoli, il sale e l’olio. Frulliamo fino ad ottenere un composto cremoso. Versiamo la crema in un barattolino di vetro pulito con tappo ermetico e conserviamo in frigo per 3/4 giorni al massimo.

Se usiamo pistacchi salati nella preparazione della crema di radicchio, non aggiungiamo altre sale, a meno che non lo riteniamo necessario.

UA-40640819-2