Tortine salate con asparagi, zucchine e yogurt greco

Le tortine salate con asparagi, zucchine e yogurt greco sono una versione ridotta della classica torta salata, buonissime con un impasto aromatizzato con la curcuma e sono ideali per un picnic all’aperto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 8 tortine
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Potrebbe interessare queste ricette:
Torta salata con carciofi e provolone
Torta salata con zucchine, peperoni e stracchino

Per la pasta brisé

  • 300 gdi farina tipo 1
  • 1 tazza da caffèdi olio di semi di girasole
  • 1 cucchiainoraso di lievito istantaneo
  • 1/2 cucchiainodi sale
  • 1 pizzicodi curcuma (facoltativo)

Per il ripieno

  • 6asparagi
  • 3zucchine chiare medie
  • 1 cucchiainodi capperi
  • 1/2cipolla rossa di Tropea
  • 170 gdi yogurt greco bianco senza zucchero
  • 2 cucchiaidi parmigiano grattugiato
  • 2uova
  • 2 pizzichidi sale
  • 2 pizzichidi pepe
  • 2 cucchiaidi olio extravergine di oliva

Strumenti

  • 2 Ciotole in vetro
  • Tagliere
  • Coltello da cucina
  • Padella capiente
  • Stampo per muffin
  • Tappetino ( in silicone)
  • Coppapasta rotondo da 6 cm di diametro
  • Stuzzicadenti

Preparazione

  1. 1) Versare la farina nella ciotola, unire il sale, il lievito, la curcuma infine l’olio, mescolare inizialmente con un mestolo e di seguito impastare con le mani.

  2. 2) Formare un panetto e lasciare riposare coperto per circa 10 minuti.

  3. 3) Fare rosolare la cipolla tritata nell’olio.

  4. 4) Tagliare le zucchine a rondelle e gli asparagi a tocchetti dopo avere tolto la parte finale più dura.

  5. 5) Unire le verdure alla cipolla e aggiustare con il sale e pepe.

  6. 6) Mentre le verdure cuociono, mescolare le uova con lo yogurt, il parmigiano grattugiato e poco sale e pepe.

  7. 7) Quando le verdure sono cotte, lasciare intiepidire e dopo mescolare al composto di uova.

  8. 8) Ungere con poco olio lo stampo per muffin e tenere da parte.

  9. 9) Dividere l’impasto in due parti, una più grande dell’altra, formare un filoncino con quella grande e dividere in 8 porzioni.

  10. 10) Allargare con il mattarello ogni pezzo e formare dei dischi.

  11. 11) Posizionare ogni cerchio nel apposito incavo dello stampo e riempire con il composto.

  12. 12) Stendere l’altra metà di pasta e con il coppapasta formare 8 cerchi.

  13. 13) Posizionare ogni disco su ciascuna tortina, sigillare bene i bordi e con uno stecchino praticare dei fori sulla superficie, infine ungere con poco olio e cospargere con un pizzico di pepe e sale.

  14. 14) Infornare in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, devono dorare ma non scurirsi.

  15. 15) Sfornare, attendere pochi minuti e servire.

Conservazione-Note

Si possono conservare in un contenitore ermetico per 1-2 giorni in frigorifero.

Note: al momento dell’utilizzo scaldare in forno a 150° per 10 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.