Crea sito

Torta fredda con ricotta e pesche

Fresca e soffice la torta con ricotta e pesche, un dessert ideale per la stagione estiva, una base di pasta biscotto con una deliziosa crema di ricotta e pesche fresche.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per questa torta ho utilizzato una leccarda per forno, vi lascio questo link che può esservi utile.
https://www.amazon.it/Velaze-Rettangolare-Biscotti-Atossico-Antiaderente/dp/B07X3GPWXK/?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_michiencuisine

Per la pasta biscotto

  • 8 uova grandi
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di farina per dolci
  • una fialetta aroma mandorla
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Per la crema

  • 400 gr di ricotta fresca
  • 2 cucchiai colmi di marmellata di pesche senza zucchero
  • 2 cucchiai di liquore rum
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 pesche (buccia liscia) e non sbucciate
  • succo di pesche qb

Strumenti

  • Leccarda misura 25×32 cm
  • Ciotola (capiente)
  • Frusta elettrica
  • Carta forno
  • Spatola ( in silicone)

Preparazione

1 Separare gli albumi dai tuorli e montare ben fermi i primi.
2 Frullare i tuorli con lo zucchero, unire la fialetta alle mandorle, la vanillina e la farina setacciata, ricordare di frullare ogni volta che viene aggiunto un ingrediente.
3 Aggiungere con la spatola gli albumi montati dal basso verso l’alto molto delicatamente.
4 Versare il tutto nella leccarda foderata con la carta forno, livellare bene e infornare in forno preriscaldato a 175° per 25 minuti, fare la prima dello stecchino prima di sfornare.
5 Lavorare la ricotta per renderla una crema, aggiungere la marmellata, il liquore e lo zucchero a velo (se usate una marmellata già zuccherata, non occorre aggiungerlo) e tenere in frigorifero.
6 Quando la pasta biscotto sarà completamente fredda, tagliare a metà e inumidire con il succo di frutta la parte più spugnosa, distribuire la marmellata su una metà, sovrapporre l’altra e spalmare la crema di ricotta sulla superficie in maniera un poco irregolare.
7 Fare riposare in freezer per 2h, passato il tempo necessario decorare con le fettine di pesca con la buccia in vista e conservare in frigorifero.

Conservazione-Note

Si conserva in frigorifero in un contenitore coperto per 2-3 giorni.

Si può sostituire le pesche, con fragole, ciliegie e albicocche.

Questa pagina contiene link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.