Torta dei Re Magi

Il 6 di gennaio, il giorno dell’Epifania o dei tre Re è celebrato in Spagna come il giorno in cui scambiarsi i regali di Natale e per questa occasione viene cotto un pane speciale a forma di anello dove all’interno vengono nascosti una moneta d’argento, una bambolina di porcellana e un fagiolo secco, il fortunato che trova uno di questi oggetti viene dichiarato il Re della festa, qui da noi viene trasformata nella torta dei Re Magi.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Leggi anche:
Calza della befana di pasta frolla
Biscotti decorati della befana

Per l’impasto

450 g farina 00
1 bustina lievito di birra disidratato
100 g zucchero
2 cucchiaini maraschino
140 ml latte
75 g burro
1 limone (la scorza grattugiata)
1 arancia (la scorza grattugiata)
2 uova (medie)

Per la decorazione

1 albume (sbattuto)
70 g canditi (misti)
q.b. ciliegie candite (rosse)
20 g mandorle in scaglie
q.b. granella di zucchero

Passaggi

Potrebbe interessare questo articolo qui

Mescolare la farina e il lievito nella ciotola della planetaria.

Formare un buco al centro e versare il latte, unire il sale e mescolare formando una pastella densa che farete riposare coperta per 30 minuti.

In un’altra ciotola mescolare il burro fatto ammorbidire in precedenza con lo zucchero fino a renderlo una crema, aggiungere le uova una per volta, il maraschino, le due scorze grattugiate.

Mettere in funzione la planetaria e unire il composto di uova alla farina poco per volta e lasciare impastare fino a che l’impasto si stacca dalle pareti (probabilmente avrete bisogno di aggiungere altra farina ma ricordare di unire un cucchiaino per volta e di lasciare che si incorpori bene prima di aggiungerne altra, altrimenti l’impasto diventa troppo duro).

Appena è pronto praticare un taglio a croce, coprire con la pellicola e lasciare lievitare almeno 2h, deve raddoppiare di volume.

Prelevare l’impasto dalla ciotola e trasferire su di un piano di lavoro leggermente infarinato.

Manipolare di nuovo l’impasto e formare un filone lungo 66 cm e sistemare a forma di anello nello stampo (se non avete quello in silicone, ricordare di ungerlo).

Coprire con la pellicola e lasciare lievitare per 1h e 30 minuti.

Spennellare la superficie con l’albume leggermente sbattuto e decorare a piacere con i canditi, le ciliegine, le mandorle e la granella di zucchero affondando il tutto leggermente nell’impasto.

Infornare in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, la superficie deve dorare ma non scurire.

Togliere dal forno e lasciare che si raffreddi prima di sformarlo.

La torta dei Re Magi è pronta.

Conservazione- consigli

Si conserva in un contenitore per dolci chiuso per qualche giorno.

Questa torta non è eccessivamente dolce, quindi se desiderate aumentare la dose di zucchero fino a 150g.

Seguimi sui Social

Facebook

Twitter

Pinterest

Instagram

YouTube

Se ti fa piacere vota la ricetta con le stelle e grazie per la visita.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.