Risotto ai funghi porcini

Il risotto ai funghi porcini freschi è un classico della nostra cucina italiana, cremoso e saporito ideale per un pranzo leggero.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione
Leggi anche:
Risotto ai topinambur e gorgonzola
Risotto con pere, gorgonzola e noci

1 l brodo vegetale
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 peperoncino rosso secco (piccante)
1 scalogno
1 spicchio aglio
1 ciuffo prezzemolo
200 g funghi porcini
1 tazza da caffè vino bianco secco
50 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
250 g riso Carnaroli
2 pizzichi sale

Strumenti

1 Casseruola

Passaggi

Potrebbe interessare questo articolo di natale qui

Innanzitutto preparare il brodo vegetale in anticipo, dopodiché pulire e tagliare i funghi a fette non troppo sottili.

Fare insaporire i funghi con lo spicchio di aglio intero e l’olio.

Quando i funghi assumano un colore ambrato togliere e tenere da parte, togliere anche l’aglio.

Fare rosolare lo scalogno tritato e il peperoncino a spicchi nella solita casseruola con l’olio.

Versare il riso e fare tostare per pochi minuti, sfumare con il vino e aggiungere il brodo a coprire avendo cura di mescolare ogni tanto e di aggiungerne ogni volta che viene assorbito dal riso e aggiustare di sale.

A 10 minuti prima che finisca la cottura aggiungere i funghi e metà del prezzemolo tritato.

Appena è arrivato a cottura, togliere dal fuoco e mantecare con il formaggio grattugiato.

Lasciare riposare per pochi istanti e servire con altro prezzemolo tritato.

Conservazione-Note

Si consiglia di consumare appena pronto, ma si può conservare in frigorifero in un contenitore coperto dalla pellicola.

Consiglio di conservare anche del brodo vegetale per quando lo riutilizzate.

Si possono sostituire i funghi porcini freschi con quelli secchi.

Seguimi sui Social

Facebook

Twitter

Pinterest

Instagram

YouTube

Se ti fa piacere vota la ricetta con le stelle e grazie della visita.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.