Sformatini di verdure

Gli sformatini di verdure sono sempre una valida idea per qualsiasi occasione, per un antipasto, oppure serviti come secondo piatto e mangiati freddi ad un picnic, in questa mia ricetta gli ho voluto dare un tocco di eleganza dandogli la forma di piccole rose grazie allo stampo di silicone e il risultato è molto carino.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5 sformatini
  • Metodo di cotturaForno
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

300 g zucchine (chiare)
Mezza cipolla rossa di Tropea
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 noce burro
2 fette emmenthal (sottili)
40 g ricotta salata
3 uova (medie)
2 cucchiai latte
2 pizzichi sale
2 pizzichi pepe

Strumenti

1 Padella

Passaggi

Lavare e spuntare le zucchine, dopodiché tagliare a rondelle.
Fare rosolare la cipolla tritata con il burro e l’olio.
Aggiungere le zucchine alla cipolla e lasciare cuocere per pochi minuti.
Sbattere le uova e aggiungere il sale e il pepe, la ricotta salata e il latte.
Appena le zucchine e la cipolla sono pronte e intiepidite, scolare unire al composto di uova.
Se come me utilizzate uno stampo in silicone non occorre aggiungere altro, altrimenti ungere con poco olio e cospargere con un poco di pangrattato, versare il composto in ogni incavo dello stampo e disporre sulla superficie il formaggio a cubetti e infornare in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti.
Sfornare e attendere pochi minuti prima di sformare e servire.

Conservazione-Variazioni

Si possono conservare in un contenitore ermetico in frigorifero per 1-2 giorni, al momento dell’utilizzo riscaldare in forno a 100° per 10 minuti ma si possono consumare anche a temperatura ambiente.

Questi sformatini si possono realizzare anche con altri tipi di verdure.

Seguimi sui Social

Facebook

Twitter

Pinterest

Instagram

YouTube

Se ti fa piacere vota la ricetta con le stelle e grazie della visita.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.