Ravioli ripieni di noci e ricotta

La pasta fresca fatta in casa è meravigliosa e diversa sia nel gusto che per quanto riguarda la digestione, in questa ricetta spiegherò passo passo come realizzare dei buonissimi ravioli ripieni di noci e ricotta, ideali da condire con tanti tipi di sughi.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Leggi anche:
Gnocchi di patate fatti in casa
Tagliatelle di kamut fatte in casa

Per l’impasto

300 g semola rimacinata di grano duro
3 uova (medie)

Per il ripieno

200 g ricotta vaccina (oppure mista)
80 g gherigli di noci
70 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
1 pizzico sale
1 pizzico pepe

Strumenti

1 Ciotola
1 Coperchio
1 Rotella dentata
1 Mattarello
1 Tritatutto

Passaggi

Potrebbe interessare questo articolo qui

Mettere la semola nella ciotola, allargare leggermente il centro e unire le uova, sbattere leggermente con una forchetta e di seguito impastare con le mani.

Coprire e lasciare riposare per 20 minuti.

Tritare i gherigli di noce nel tritatutto.

Stemperare la ricotta nella ciotola, dopodiché unire le noci tritate, il parmigiano grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata e lasciare riposare in frigorifero.

Cospargere poca farina sul tappetino, dividere il panetto a metà.

Appiattire leggermente con il mattarello.

Passare ogni pezzo nel rullo liscio della sfogliatrice al n 0 per almeno tre volte ripiegando più volte su se stessa.

A questo punto passare ogni pezzo partendo dal n1 al n3 della manopola sempre al rullo liscio.

Sistemare dei mucchietti di ripieno al centro di ogni striscia distanziandoli tra di loro.

Inumidire il bordo con poca acqua e sovrapporre.

Praticare una leggere pressione tra un mucchietto e l’altro per fare uscire l’aria.

Completare con la rotella e formare i ravioli.

I ravioli sono pronti e non fare caso se non sono perfetti e tutti uguali, così si noterà che sono fatti in casa.

Conservazione

Si possono conservare in un vassoio di carta leggermente coperti con la semola rimacinata e coperti da un canovaccio pulito in frigorifero per max 1 giorno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.