Polpette di orata

Le polpette di orata, sono un antipasto veramente sfizioso, ma si possono servire anche come secondo piatto oppure per un aperitivo abbinate a un buon bicchiere di prosecco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • PorzioniPer 10 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

Per questa ricetta è indispensabile un coltello per sfilettare qui.
  • 250 gdi filetti di orata
  • 4 fettedi pancarrè
  • 1uovo
  • 1 ciuffodi prezzemolo
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe
  • q.b.di pangrattato per la panatura
  • 2 pizzichidi origano essiccato
  • 1 ldi olio di semi di girasole

Strumenti

  • Coltello a lama liscia e molto affilato
  • Ciotola (capiente)
  • Spatola ( in silicone)
  • Padella (grandezza media) antiaderente
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. 1) Togliere la pelle ai filetti di orata e tritare al coltello.

  2. 2) Bagnare le fette di pancarrè con poca acqua dopo avergli tolto la crosticina intorno.

  3. 3) Mescolare la polpa del pesce con il pancarrè scolato, strizzato e sbriciolato, il prezzemolo tritato, un pizzico di pepe e di sale e infine l’origano.

  4. 4) Aggiungere l’uovo e il pangrattato fino a che il composto risulta abbastanza asciutto ma senza esagerare, altrimenti in cottura diventano dure.

  5. 5) Formare le polpette e passare nel pangrattato.

  6. 6) Scaldare l’olio e quando immergendo uno stecchino intorno si creano delle bollicine è pronto.

  7. 7) Friggere pochi pezzi alla volta, lasciare che assumano un colore dorato, scolare su carta assorbente e servire.

Conservazione-Note

Si consiglia di consumare in giornata calde oppure a temperatura ambiente, ma si possono conservare in un contenitore con coperchio per max 1 giorno.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.