Pizza con porri e formaggi

La pizza è un’istituzione per noi italiani, quante volte il sabato sera ci ritroviamo con amici oppure parenti a dire, andiamo a mangiare una pizza? è decisamente vero che ritrovarsi in pizzeria, ordinare ed essere serviti è una cosa che piace a tutti, ma quando la prepariamo noi con le nostre mani e il risultato è veramente eccellente la soddisfazione è ancora più grande, possiamo sbizzarrirci con il condimento che più ci piace come in questo caso l’ho realizzata con porri e formaggi, aromatica e tanto gustosa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioniper una teglia da 32 cm
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

https://www.amazon.it/Home-Stampo-Antiaderente-Pietra-Antracite/dp/B00VEDLR6S/?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_michiencuisine
Per una buona riuscita nel realizzare la pizza abbiamo bisogno di una teglia di qualità e antiaderente come questa, vi lascio il link qua sopra.
  • 300 gdi farina del tipo 1
  • 200 mldi acqua circa
  • 7 gdi lievito di birra fresco
  • 1 cucchiainodi sale
  • 1porro piccolo
  • 125 gdi mozzarella non fior di latte
  • 50 gdi provolone dolce
  • 50 gdi grana padano
  • q.b.di pepe
  • qb di sale
  • 1 cucchiaiodi olio extravergine di oliva

Strumenti

  • 1 Teglia per pizza da 32 cm antiaderente
  • 1 Ciotola (capiente)
  • 1 Mestolo ( in silicone) oppure un cucchiaio

Preparazione

  1. 1) Mescolare la farina con il lievito sbriciolato, il sale e versare l’acqua poca per volta.

  2. 2) Impastare prima con il mestolo e in seguito con le mani almeno per 10 minuti, fino a formare un panetto liscio e non appiccicoso.

  3. 3) Lasciare lievitare coperto con della pellicola per almeno 2h, ma se avete a disposizione più tempo è anche meglio.

  4. 4) Ungere la teglia con poco olio, stendere l’impasto inizialmente allargandolo con i palmi delle mani e di seguito con le punta delle dita portare fino al bordo, cercando di formare il cornicione, ungere l’impasto con poco olio e cominciare a distribuire la mozzarella a cubetti e ben sgocciolata, il grana a scaglie e il provolone a fette sottili.

  5. 5) Dopodiché aggiungere il porro tagliato a rondelle sottili e cospargere con poco sale e pepe, infine irrorare con l’olio e infornare in forno preriscaldato a 250° oppure il max del vostro forno per 20 minuti.

  6. 6) Sfornare, lasciare leggermente intiepidire e gustatevi la vostra pizza.

Conservazione-Note

Si consiglia di consumare appena pronta, ma si può congelare in un sacchetto da freezer.

Quando si vuole consumare, infornare a 150° per circa 10 minuti e sarà buonissima.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.