Penne alla sorrentina

Questo primo piatto nasce con gli gnocchi alla sorrentina, un piatto tipico della regione Campania saporitissimo che raccoglie tutti i profumi della natura come il basilico, il pomodoro fresco e una buonissima mozzarella di bufala, in questa ricetta viene proposto con le penne buono e bello da vedere.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

430 g pomodori San Marzano (maturi)
150 g mozzarella di bufala campana DOP
2 cucchiai da tavola parmigiano grattugiato
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
3 pizzichi origano secco
4 foglie basilico
2 pizzichi sale
2 pizzichi pepe
300 g penne rigate

Passaggi

Fare rosolare l’aglio a spicchi con l’olio in casseruola
Unire i pomodori tagliati a cubetti al soffritto, l’origano e il basilico, sale e pepe.
Cuocere su fiamma bassa coperto per qualche minuto per non fare asciugare il sugo.
Scoprire e terminare la cottura ancora per pochi minuti.
Cuocere la pasta, scolare e mantecare con il sugo e con l’aggiunta di poca acqua di cottura.
Ungere la pirofila con poco olio.
Disporre la pasta all’interno.
Distribuire la mozzarella tagliata a fettine e cospargere con il parmigiano grattugiato.
Infornare in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti, fino a che la mozzarella sarà completamente sciolta.
Togliere dal forno e servire.

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.

Conservazione

Si consiglia di consumare appena pronto.

Seguimi sui Social

Facebook

Twitter

Pinterest

Instagram

YouTube

Se ti fa piacere vota la ricetta con le stelle e grazie della visita.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.