Crea sito

Minestra di lenticchie e castagne

In questo periodo dell’anno abbiamo le castagne e con esse possiamo realizzare tante pietanze e dolci, questa minestra con lenticchie e castagne è davvero l’ideale per queste serate autunnali dove abbiamo bisogno di comfort food.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 150 gdi lenticchie piccole
  • 250 gdi castagne
  • 1 cucchiaiodi concentrato di pomodoro
  • q.b.di sale rosa dell’ Himalaya
  • 3 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • Mezzacosta di sedano
  • 1piccola carota
  • 1 spicchiodi aglio
  • 1 ciuffodi prezzemolo
  • 1 fogliadi alloro
  • 1 ldi acqua
  • 150 gcirca di pasta piccola ditalini rigati
  • q.b.di pepe nero

Strumenti

  • 1 Coltello (piccolo a lama dritta)
  • 1 Pentola capiente dai bordi alti
  • 1 Casseruola ampia dai bordi alti
  • Coperchio

Preparazione

  1. 1) Innanzitutto fare un incisione nella parte piatta della castagna, fare bollire per 1h con una foglia di alloro.

  2. 2) Una volta che sono fredde togliere la buccia e la pellicina e tenere da parte.

  3. 3) Fare rosolare nell’olio le verdure affettate sottili e l’aglio a spicchi con il concentrato di pomodoro e infine aggiungere l’acqua.

  4. 4) Portare ad ebollizione, unire le lenticchie e le castagne divise a metà, il sale e il pepe e portare a cottura.

  5. 5) Terminata la cottura delle lenticchie (quella indicata dalla confezione), versare la pasta e terminare la cottura.

  6. 6) Una volta pronta, fare riposare per alcuni minuti e servire.

Conservazione-Note

Si conserva in un contenitore ermetico per 2-3 giorni in frigorifero.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.